Addio macchie sulla pelle: metodi semplici per combatterle

    Addio macchie sulla pelle: metodi semplici per combatterle

    Braccia, gambe, addome ma soprattutto viso. Sono le parti maggiormente colpite dalle macchie cutanee, alterazioni cromatiche della nostra pelle, dietro cui possono nascondersi problemi più profondi.

    Le principali cause

    Le macchie marroni sulla pelle sono, come spiega anche questo testo, il risultato dell’iperpigmentazione. Appaiono quando la pelle in alcuni punti inizia a produrre melanina in eccesso. Molti fattori possono contribuire al presentarsi del problema, non solo l’esposizione al sole e alimentazione, ma anche inquinamento, vizio del fumo, alcuni farmaci o la pillola anticoncezionale, per non parlare dell’uso di alcuni cosmetici non naturali e contenenti metalli o sostanze altamente irritanti. Vediamo alcune delle cause più comuni delle macchie:

    • Dieta sbilanciata e cattiva alimentazione: Alcune macchie potrebbero provenire ad esempio da una dieta sbilanciata. Disfunzioni ormonali o del sistema endocrino possono, difatti, generarsi da una alimentazione sbagliata, sia dal punto di vista della scelta di cibi sbagliati e poco salutari che in termini di assunzione irregolare dei pasti.
    • Raggi solari e lampade: Anche le lampade cutanee possono causare danni alla salute della nostra pelle. Apparentemente innocue, esse possono esporre il nostro corpo a raggi potenzialmente dannosi. Allo stesso modo i raggi solari causando melatociti. Ciò avviene a causa di una cattiva prevenzione in spiaggia.
    • Patologie: Allo stesso modo, tumori, diabete, ma anche vitiligine possono essere alla base di questa alterazione cutanea, così come anche i fenomeni micotici alla base di Pitiriasi Versicolor o Tinea Versicolor.
    • Invecchiamento: Un’altra causa della comparsa delle macchie è l’invecchiamento cutaneo. Di solito le macchie sono localizzate sul viso, nonostante ciò compaiono anche su mani, braccia e décolleté.

    Alcuni rimedi per combattere le macchie

    Le macchie possono essere debellate adottando vari accorgimenti fatti in casa. Vediamone alcuni:

    • La cipolla: Ottimo rimedio contro le macchie da invecchiamento. Tagliare una cipolla a rondelle, sfregandole accuratamente sulle macchie per cinque minuti. Ripetere l’operazione con cadenza quotidiana permette un risultato efficace.
    • La Papaya: Sfregare pezzetti di papaya sulle macchie come nell’esempio precedente. Una volta entrata in azione la papaina, risciacquare con acqua fredda, ripetendo il gesto per tre o quattro volte. Il contenuto della papaina aiuterà a ridurre le cellule morte della pelle e altri resti delle macchie.
    • Gel all’Aloe Vera: Applicare il gel sulle macchie, sfregando in modo che la superficie cutanea assorba il preparato. Lasciare agire il composto sulla nostra pelle, ripetendo il procedimento tutti i giorni. L’effetto che il gel esercita sulle macchie è di profondo schiarimento.
    • Banana e limone: Sbattere la banana facendone un purè. Unire al contenuto il succo del limone. Applicare il composto sulla superficie cutanea tutti giorni.