Aloe vera: cos’è, a cosa serve e come utilizzarla

    Aloe vera: cos’è, a cosa serve e come utilizzarla

    Esattamente come lo zenzero, negli ultimi anni è proliferato in modo amplissimo l’utilizzo dell’aloe vera, ritenuta dal passaparola una pianta quasi miracolosa. La sua storia è antica e risale già al periodo dell’Antico Egitto quando veniva utilizzato per l’imbalsamazione ma anche come prodotto di bellezza per la pelle e i capelli. Oggi, disponibile sotto diverse forme da utilizzare per usi interni ed esterni, le vengono attribuiti moltissimi benefici. Ecco quindi qualche informazione in più su cos’è l’aloe vera, a cosa serve e come è possibile utilizzarla come rimedio naturale.

    aloe vera, aloe vera cos'è, aloe vera a cosa serve, aloe vera benefici, aloe vera come utilizzarla,

    Cos’è l’aloe vera

    Per prima cosa è fondamentale sapere che l’aloe vera è una pianta succulenta della famiglia delle Aloeaceae che predilige climi caldi e secchi ma che oggi, vista la diffusione, è coltivata in moltissime parti del mondo. Da questa pianta dalle lunghe foglie polpose e appuntite si ricava un gel trasparente, contenuto nella parte centrale delle foglie e da utilizzare per uso esterno, ma anche la linfa che invece con i dovuti trattamenti può essere consumata per via orale. Le foglie per loro natura sono estremamente ricchi di polisaccaridi, di antrachinoni ma anche di sali minerali, vitamine ed enzimi e ciò ha reso l’aloe vera estremamente famosa per i suoi benefici.

    Uso esterno e uso interno

    Gli ambiti in cui l’aloe vera, fin dal passato, è stata utilizzata sono davvero moltissimi. Per quel che riguarda l’uso esterno, il gel è contenuto in prodotti di cosmesi e di bellezza come creme per il corpo o per il viso ma avrebbe anche effetti benefici in caso di piccole escoriazioni, bruciature o problemi dermatologici essendo considerata un cicatrizzante ed un antibatterico, oltre che un semplice idratante. D’altra parte l’aloe vera, sopratutto negli ultimi anni, è stato trattato in modo tale da poter essere consumato anche per via orale; sarebbero diversi infatti i suoi benefici detox nonché di stimolante delle difese immunitarie. E’ considerato un vero toccasana per i malanni di stagione e un aiuto per chi soffre di costipazione. Bisogna però tenere ben a mente che tutti questi benefici sono frutto del passaparola e non di basi scientifiche solide: nessuno studio accreditato infatti ha mai confermato questo benefici.

    Come è però possibile provarlo per scoprire i suoi famosi benefici? Per quel che riguarda l’uso esterno potete provare il gel aloe vera sui capelli umidi prima dello shampoo per prevenire la forfora ma anche per ravvivarli e rinforzarli oppure in aggiunta al vostro scrub e alla vostra crema per il viso e il corpo per aumentare l’idratazione e la protezione della pelle.

    * Il contenuto riportato è di carattere orientativo a fini informativi: non sostituisce diagnosi e trattamenti medici. Non deve essere utilizzato per prendere decisioni in merito ad assunzione o sospensione di terapie farmacologiche e non può sostituire il parere di un professionista afferente a qualsiasi disciplina medico scientifica autorizzata.