Avocado: mangiarne ogni giorno fa bene alla salute, ecco perché

Avocado: mangiarne ogni giorno fa bene alla salute, ecco perché

Avocado a novembre e dicembre: siete pronti per gustare questo delizioso frutto e godere delle sue immense proprietà benefiche? Versatile in cucina, può essere preparato in diversi modi. L’avocado è un fonte di acidi grassi, minerali, fibre e vitamine. Mezzo avocado di media grandezza contiene circa 138 calorie.

Questo frutto esotico contiene grassi sani, per questo è consigliato anche nelle diete cardioprotettive che riducono il colesterolo ‘cattivo’, agevolando le persone in sovrappeso o che comunque stanno cercando di perdere qualche chilo di troppo. Ecco perché mangiare tutti giorni Avocado fa bene al corpo, al cuore e soprattutto riduce i livelli di colesterolo cattivo o LDL. Unitelo ad una dieta sana e bilanciata, dunque, perché questo tipo di alimentazione può aiutarci a ridurre del 30% le malattie cardiovascolari più gravi, come gli ictus o gli infarti.

L’avocado, contenendo anche acido oleico, svolge l’importante funzione di attivare la parte del cervello che si occupa di regolare la sensazione di sazietà. Ecco perché riduce il senso di fame, e aiuta chi è a dieta o vuole controllare il proprio peso corporeo.

Potrebbe interessarti anche —> Avocado: il frutto della bellezza per pelle e capelli

Avocado antinfiammatorio naturale

L’avocado funge anche da antinfiammatorio naturale, e tra i suoi molteplici benefici vi è anche quello di proteggere dai problemi causati dall’artrite. Ciò perché ha un elevato contenuto di fitosteroli, che si trovano in abbondanza nei grassi dell’avocado. Essi sono molto importanti perché aiutano a mantenere sotto controllo l’infiammazione.   

L’Avocado e il potere antiossidante

Questo frutto contiene anche molti carotenoidi e antiossidanti che si trasformano in vitamina A, essenziale per la salute degli occhi. A maggior ragione, dunque, mangiare avocado ogni giorno giorno è un toccasana per l’organismo! Inseritelo nella dieta, aggiungendone qualche fettina in un’insalata di cipolla cruda e pomodoro, scoprite che delizia!

L’Avocado allontana il rischio di infarto

Fonte di grassi grassi sani, l’avocado favorisce i livelli di colesterolo buono (HDL): un tipo di colesterolo che può aiutare a prevenire le malattie cardiache e gli ictus. Ha inoltre effetti positivi durante la gravidanza, poiché le donne necessitano di assumere integratori di acido folico durante il periodo della gestazione, e mangiando 200 g di questo frutto si può assumere un quarto della quantità giornaliera di acido folico raccomandata.

L’avocado è anche ricco di fibre, ecco perché mangiarne ogni giorno aiuta la regolarità intestinale; assumere fibre a sufficienza è infatti fondamentale per l’intestino e il nostro benessere, in quanto il rischio di stipsi si fa più raro. Un avocado apporta infatti al nostro organismo quasi la metà del fabbisogno giornaliero di fibra. Non si dimentichi il notevole apporto di vitamine e minerali dato da questo frutto: l’avocado contiene più potassio delle banane, è ricco di vitamina K, vitamina B5 e B6 e soprattutto C, antiossidante e fondamentale per preservare la salute del sistema immunitario.