Banana, il frutto che protegge dalle malattie cardiache: la quantità giusta consigliata

Banana, il frutto che protegge dalle malattie cardiache: la quantità giusta consigliata

Banane benefiche per il cuore e circolazione sanguigna 

Banane, mangiarne una al giorno previene infarti e ictus. Un frutto delizioso, salutare, ricco di potassio e, ora lo sappiamo, previene anche i disturbi cardiovascolari.

A confermarlo uno studio effettuato da un gruppo di ricercatori dell’università dell’Alabama, che ha evidenziato i benefici della banana per l’organismo analizzando i suoi effetti su topi da laboratorio a rischio di malattia cardiache. E’ emerso che gli immensi benefici di questo frutto sono da attribuire alla notevole quantità di potassio, minerale particolarmente indicato per allontanare il rischio di l’ostruzione delle arterie e di problemi alla circolazione.

Come si è svolta la ricerca —> I topi usati come cavie sono stati divisi in gruppi, a ognuno di loro è stato somministrato un medio, alto e basso tasso di potassio. Ebbene, i risultati dell’esperimento hanno dimostrato che i topi nutriti con cibi poveri di questo elemento soffrivano di un veloce indurimento delle arterie; quelli che invece avevano assunto più alimenti ricchi di potassio avevano invece ridotto la rigidità dei vasi sanguigni.

Il merito è del potassio, dunque. E se la banana è il frutto che ne contiene di più, anche altri cibi ne sono ricchi e offrono un apporto importante di questo minerale: i cavoletti di Bruxelles, i broccoli, i semi, il pesce e la carne bianca. Mangiare una banana al giorno, assicurano gli esperti, è il modo migliore per proteggere il sistema arterioso e scongiurare il rischio di ammalarsi. Attenzione, però, perché non bisogna esagerare con le quantità: se infatti mangiarle quotidianamente può rivelarsi un toccasana per il sistema circolatorio, abusarne può provocare disturbi fisici non indifferenti come diarrea, mal di stomaco e nausea.

Questa ricerca pertanto è destinata ad essere soggetta ad ulteriori e futuri accertamenti direttamente sull’uomo e potrebbe dare un input importante alla produzione di nuovi medicinali indicati per contrastare l’insorgenza di problemi cardiaci.

Banane: proprietà benefiche

Le banane sono buone e saziano. Ideali per lo spuntino lontano dai pasti, fonte di energia indicata per gli sportivi e non solo. Mangiate regolarmente sono una buona fonte di potassio, di magnesio e di vitamina B6, il segreto della salute per il nostro corpo.
Tra le virtù di questo frutto anche il fatto che sia ricco di antiossidanti, che proteggono il nostro organismo dall’azione dei radicali liberi e, quindi, dall’invecchiamento della pelle. Rafforzano il sistema nervoso, contengono fibre vegetali speciali che danno sazietà per più tempo e dunque favoriscono la perdita di peso. Ancora, riducono lo stress, proteggono la vista, proteggono lo stomaco e rafforzano le ossa.