Carciofo maschera viso fai da te: pelle sana e luminosa

    Carciofo maschera viso fai da te: pelle sana e luminosa

    Il carciofo (Cynaria scolymus), è un ortaggio di origine mediterranea che appartiene alla famiglia delle composite. Sconosciuto allo stato selvatico, deriva da selezionamenti del cardo (Cardo Cardunculus). Il carciofo è composto prevalentemente da acqua, non ingrassa ed è, oltre che buonissimo e leggero, un vero e proprio alleato di bellezza.

    Con il carciofo è possibile realizzare una maschera di bellezza per il viso, un trattamento estetico naturale per una pelle sana e curata, ideale per purificare pelli grasse e/o miste. La maschera al carciofo depura e idrata la pelle ed è facile da preparare in casa. Per realizzarla si utilizza il cuore del carciofo, la parte più importante dell’ortaggio, perché ricco di proprietà benefiche, mentre le foglie esterne da questo punto di vista sono meno utili.

    Maschera al carciofo: ingredienti e metodo di applicazione

    Come realizzare in casa la maschera di bellezza al carciofo:

    Preparazione: mettere il cuore (o più, a seconda della quantità che vi serve) del carciofo a bagno nell’acqua fredda, ricordando di aggiungere abbondante succo di limone per evitare che le foglie si anneriscano. Non lasciatelo più di 20 minuti, altrimenti si corre il rischio di fargli perdere le sue proprietà benefiche. Toglietelo dall’acqua e frullatelo, aggiungendovi qualcosa che permetta di ottenere un amalgama cremoso e compatto, come yogurt bianco o in alternativa un po’ di latte (meglio tuttavia prediligere la prima soluzione).

    Applicazione: stendere delicatamente il composto su viso e collo, facendo attenzione ad evitare il contorno labbra e occhi. Lasciare in posa per circa 10-15 minuti, e per evitare che la maschera si secchi, appoggiarvi sopra un panno umido. Risciacquare con acqua tiepida e aiutarsi per la rimozione del prodotto con dischetti di cotone idrofilo.

    Proprietà del carciofo

    Il carciofo stimola le funzioni epatiche, renali e intestinali, favorisce la digestione e migliora il metabolismo. Ora sappiamo anche che è un toccasana per la salute e la bellezza della pelle. Se volete sfruttare al meglio e al massimo le sue proprietà, il consiglio è di usare anche l’acqua di cottura: si può bere una parte del liquido, oppure mescolarla in una ciotola con qualche cucchiaio di argilla blu, rimedio naturale per regolare il sebo; o argilla bianca, efficace idratante perfetto per la pelle del viso.

    Maschera viso al carciofo, variante —> Frullare alcune foglie di carciofo, poi aggiungere un cucchiaio di miele o olio naturale (al germe di grano) e yogurt e amalgamare il tutto. Tenere in posa per circa 15 minuti e poi sciacquare con acqua tiepida.