Cervicale: come sconfiggere il dolore

    Cervicale: come sconfiggere il dolore

    Il dolore cervicale è un fastidio estremamente diffuso che colpisce tutte le strutture del collo: muscoli, nervi e vertebre della colonna vertebrale e riguarda un numero sempre maggiore di persone di ogni età e di entrambi i sessi. Tuttavia esistono categorie di individui che risultano essere maggiormente soggette a questo tipo di dolore: parliamo delle persone sedentarie e che svolgono lavoro d’ufficio, di sesso femminile e con un alto livello di stress.

    La cervicalgia può assumere due varianti, il dolore cronico dipendente principalmente dall’assunzione di posture scorrette, colpi di freddo o stress mentre la variante acuta è correlata a traumi cervicali più seri, come colpi di frusta, ernia cervicale, ipercifosi dorsale e iperlordosi lombare.

    cervicale

    Insomma, i sintomi e le cause potrebbero essere,  molteplici ma la domanda che tutti si pongono è: come sconfiggere il dolore cervicale? I primissimi sollievi possono ottenersi con rimedi “caserecci”, ovvero esercizi di stretching e mobilizzazione del collo da eseguire tutti in modo molto delicato, senza fretta e ascoltando il movimento: si consiglia la ripetizione di una una ventina di piccole circonduzioni della testa prima in senso orario e poi in senso antiorario, cercando la maggior ampiezza senza che provochi dolore. Inoltre è possibile alleviare il fastidio durante il riposo notturno appoggiando il capo su un cuscino ortopedico specifico per il dolore cervicale.

    Talvolta però questi semplici accorgimenti non bastano, ed allora validi alleati si riveleranno i trattamenti professionali per le cervicalgia, rivolgendosi preferibilmente ad un massoterapista, cioè un professionista del massaggio. Infine, per ridurre il dolore cervicale dipendente da traumi, si consiglia di eseguire impacchi freddi a livello cervicale: la crioterapia risulta particolarmente indicata per creare una sorta di analgesia sulla sede interessata dal dolore. Dopo 2-3 giorni dal trauma, sostituire gli impacchi freddi con docce calde ed impacchi di acqua calda sul collo.