Dieta del giorno libero: cos’è? Funziona davvero?

    Dieta del giorno libero: cos’è? Funziona davvero?

    Dieta del giorno libero: cos’è? Funziona davvero?

    Come si può facilmente intuire, la dieta del giorno libero consiste nel seguire un regime alimentare particolare o speciale. Può essere adatta a tutti coloro i quali non solo voglio perdere peso in maniera naturale, ma non vogliono anche modificare sensibilmente il loro stile di vita al fine di favorire una migliore salute fisica. Cos’è, dunque, la dieta del giorno libero? Funziona veramente? Ecco tutto quello che bisogna sapere per avere le idee chiare.

    Dieta del giorno libero cos e

    Dieta del giorno libero: cos’è?

    Questo tipo di alimentazione speciale è stata concepita da dietologi esperti allo scopo di favorire tutti coloro i quali fanno fatica a seguire un regime alimentare nuovo e totalmente diverso da quello al quale sono abituati. Questo tipo di dieta, inoltre, è basata su una regola chiama 60/10: ciò significa che per sei giorni su sette sarà necessario seguire un’alimentazione più sana ed equilibrata, mentre per il restante giorno della settimana è possibile lasciarsi andare a qualche peccato di gola.

    Dieta del giorno libero: gli obiettivi

    Gli obiettivi della dieta del giorno libero si focalizzano soprattutto sulla forza di volontà. In questo caso ci si nutre con intelligenza, concedendosi il giusto ‘riposo’ almeno una volta a settimana. Quest’azione, infatti, aiuta a raggiungere i due scopi fondamentali della dieta: aumentare la forza di volontà e regolare il metabolismo.

    Dieta del giorno libero: forza di volontà

    Nutrirsi in modo sano ed equilibrato per sei giorni alla settimana, lasciandone uno libero scelto a piacere, aiuta ad aumentare la capacità di resistenza nei confronti delle tentazioni, i cosiddetti peccati di gola. Allo stesso tempo aiuta a non stancarsi della dieta stessa e favorisce la costanza del nuovo regime alimentare.

    Dieta del giorno libero: attivare il metabolismo

    Uno degli effetti collaterali delle diete risiede proprio nelle abitudini del nostro corpo: questi si abitua facilmente al nuovo regime calorico, per questo motivo dopo un po’ di tempo si riprende a ingrassare. La dieta del giorno libero punta a evitare questa situazione paradossale lasciando un giorno di spazio durante il quale poter consumare ciò che si vuole. In questo modo il metabolismo non si ‘atrofizza’, ma viene stimolato a rispondere attivandosi.

    Dieta del giorno libero: funziona davvero?

    Ovviamente, al di là delle diete, il consiglio è sempre quello di mangiare cibi sani mantenendo un regime alimentare equilibrato. Come tutte le diete, anche quella del giorno libero può funzionare se seguita in modo constante e con l’aiuto di uno specialista.

    * Il contenuto riportato è di carattere orientativo a fini informativi: non sostituisce diagnosi e trattamenti medici. Non deve essere utilizzato per prendere decisioni in merito ad assunzione o sospensione di terapie farmacologiche e non può sostituire il parere di un professionista afferente a qualsiasi disciplina medico scientifica autorizzata.