Dimagrire pancia e fianchi: bruciare il grasso addominale con le prugne

    Dimagrire pancia e fianchi: bruciare il grasso addominale con le prugne

    Come dimagrire pancia e fianchi e bruciare il grasso addominale senza fare scelte brusche che possano fare male all’organismo? Prima di tutto bisogna sempre dire che è importantissimo rivolgersi al proprio medico curante prima di intraprendere qualsiasi tipo di dieta, sono moltissimi i motivi per cui si possa avere la pancia gonfia, non per forza si tratta di grasso, e dimagrire comporta sempre una certa e dovuta accuratezza. Per depurarsi, bruciando il grasso addominale, ci sono molti rimedi naturali utili, con ViviPuro – Alimentazione ne spieghiamo alcuni, qui.

    Scopriamo un altro metodo naturale utile per bruciare il grasso addominale e dimagrire pancia e fianchi a base di prugne. Come realizzarlo? Ecco qui la ricetta…

    Si prendono 6 prugne secche e si mettono dentro ad una ciotola, dopodiché si versano sopra 100 ml di acqua bollente e si lasciano a riposo per 10 minuti. Si prende un contenitore di vetro, si mettono dentro 2 cucchiai di farina di avena, 1 cucchiaio di cacao e uno di semi di lino, poi 300 ml di kefir e si mescola il tutto. Si lascia a riposo per 10 minuti. Si tagliano le prugne ben impregnate di acqua e si mettono dentro la bottiglia di vetro, che successivamente andrà riposta in frigo. Questa bevanda è perfetta per essere consumata al mattino prima di colazione. 

    * Il contenuto riportato è di carattere orientativo a fini informativi: non sostituisce diagnosi e trattamenti medici. Non deve essere utilizzato per prendere decisioni in merito ad assunzione o sospensione di terapie farmacologiche e non può sostituire il parere di un professionista afferente a qualsiasi disciplina medico scientifica autorizzata.