Energy Drink fatto in casa: 5 ricette per dissetarsi e tenere alta...

    Energy Drink fatto in casa: 5 ricette per dissetarsi e tenere alta la concentrazione

    Energy Drink fatto in casa. Come dissetarsi e tenere alta la concentrazione senza assumere bevande contenenti agenti chimici? O da realizzare direttamente a casa? Ecco alcuni consigli da seguire e 5 ottime ricette.

    Energy Drink fatto in casa: il Gatorade fai da te

    Come preparare il Gatorade direttamente a casa? Quali sono gli ingrediente da utilizzare? E quale la preparazione? Vediamo insieme prima gli elementi che serviranno per realizzare il Gatorade:

    • 1 litro d’acqua
    • 1 cucchiaio di zucchero di canna o 2 cucchiai di miele
    • 1 punta di cucchiaino di sale marino integrale (circa 1 grammo)
    • Mezzo bicchiere di succo di limone (oppure arancia, pompelmo, lime
    • 1 cucchiaino di magnesio in polvere (facoltativo)

    Qual è la preparazione da seguire?

    Come realizzare questo Gatorade fatto in casa? Basterà mischiare in un piccolo mixer tutti gli ingredienti e il gioco sarà fatto. Attenzione: bisogna spremere il succo di limone sul momento così per poter  mantenere intatte tutte le proprietà. Tra gli ingredienti facoltativi c’è anche il magnesio: lo si può  inserire se avete bisogno di una carica in più, anche se l’integratore già di per sé è ricco di sali minerali.

    Energy Drink Fatto in casa: arancia e semi di lino

    Altro Energy Drink fatto in casa molto utile nella stagione estiva è quello composto da arancia e semi di lino. Quali sono gli ingredienti e la preparazione da seguire?

    • 5 arance sbucciate
    • 3 cucchiai di olio di semi di lino spremuto a freddo

    Come prepararlo? Bisogna versare nel frullatore gli spicchi d’arancia e l’olio di semi di lino. Aggiungere anche un po’ d’acqua fredda e successivamente frullare all’interno di un mixer. Perché scegliere le arance? Questo agrume è una buona fonte di magnesio, potassio e vitamine del gruppo B. L’olio di semi di lino rallenta il rilascio degli zuccheri della frutta nel sangue.

    Energy Drink fatto in casa: erba di grano e banane

    Ancora una ricetta fatta in casa per la realizzazione di Energy Drink? Un altro cocktail consigliato è quello composto da Erba di Grano e Banane.

    • 3 banane mature
    • 500 ml d’acqua fredda
    • 1 cucchiaio di erba di grano in polvere

    Come realizzare questo energy drink? Mettere insieme tutti gli ingredienti nel frullatore e azionarlo fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. L’erba di grano è una ricca fonte di proteine, potassio, magnesio e vitamine del gruppo B

    Energy Drink fatto in casa: Zenzero e Curcuma

    Altra bevanda rigeneratrice è quello composta da Zenzero e Curcuma. Ecco ingredienti e preparazione da seguire.

    • 1 fettina di zenzero fresco tritato
    • 1 pizzico di curcuma in polvere
    • 1 pizzico di cardamomo macinato
    • Acqua bollente

    Il consiglio è quello di versare le spezie in una tazza d’acqua bollente. Mescolarle e lasciarle riposare per 15 minuti, quindi filtrate. Dolcificate a piacere.

    Energy Drink fatto in casa: mandorle e banana

    Un altro energy drink fatto in casa che viene spesso consigliato è quello composto da mandorle e banana.

    Ecco gli ingredienti:

    • 1 banana matura
    • 30 gr di mandorle sgusciate
    • 2 foglie di cavolo nero o di verza
    • 1 vasetto di yogurt vegetale
    • 1 cucchiaio di semi di lino tritati
    • 250 ml di latte di mandorle

    Ecco un frullato ricco di proteine vegetali da consumare al mattino come se si trattasse di un vero e proprio energy drink