Eritema solare rimedi, ecco come curarlo naturalmente

    Eritema solare rimedi, ecco come curarlo naturalmente

    L’eritema solare è un problema che spesso durante l’estate può insorgere dovuto alla troppa esposizione al sole. Prurito, rossore e in casi gravi bolle possono essere alcune delle sue manifestazioni. Esistono dei rimedi naturali che possiamo utilizzare per curarlo e alleviare il dolore che si prova.

    L’applicazione sulla pelle di oli essenziali è uno di questi, molto efficaci sono la lavanda, la camomilla, il sandalo, l’eucalipto. Per ridurre l’infiammazione può essere utile applicare delle fette di cetriolo nella zona interessata o anche i bagni di acqua fredda o una doccia con acqua a bassa temperatura può dare sollievo. In questo caso i getti d’acqua non devono essere forti, ma devono massaggiare delicatamente la pelle. Il gel di Aloe Vera può essere un altro valido rimedio che accelera il processo di guarigione. Gli impacchi di tè freddo, utilizzati anche per curare le scottature solari, sono un’altra soluzione da provare.

    Per preparare il vostro impacco mettete in infusione 3 o 4 bustine di tè nell’acqua e aspettate che il composto si raffreddi prima di applicare con un panno nella zona interessata. Per prevenire l’insorgenza dell’eritema è buona abitudine consumare alimenti contenenti vitamina C, Vitamina E e beta-carotene. Una dieta che comprende agrumi, pomodori, carote, albicocche e un buon apporto quotidiano di liquidi sono delle azioni da non dimenticare per ridurre la possibilità che il problema si presenti.

    Photo credit: www.BillonPhotos.com/shutterstock