Fruitylife, consigli su quale frutta e verdura preferire

    Fruitylife, consigli su quale frutta e verdura preferire

    Fruitylife, progetto europeo per la promozione del consumo di ortofrutta comunitaria, permette di scoprire le proprietà e le ricette della frutta e verdura di stagione, inoltre sono presenti approfondimenti circa la filiera ortofrutticola comunitaria.

    ciliegie

    Maggio, mese di piena primavera offre alle tavole ed ai palati una gamma di prodotti ortofrutticoli colorati e disintossicanti. Il momento giusto per depurarsi dopo un inverno di accumoli di tossine e “sedentarierà”! “La tipica astenia primaverile, il riacutizzarsi dei problemi digestivi, gli sbalzi d’umore che si fanno più frequenti sono tutti il segno della necessità di ritrovare un nuovo equilibrio“, dichiara il professor Giorgio Donegani, tecnologo alimentare presidente di Food Education Italy e membro del Comitato di Supervisione del programma “Fruitylife-Frutta e verdura sana e sicura. Recuperare energia e vitalità, rendere più luminoso ed sano il nostro corpo è possibile scegliendo la dieta e gli almenti giusti. Sulle tavole non possono quindi mancare in questi mesi:

    • asparagi: depurativi, ottimi remineralizzanti ed antiossidanti. Utili per stimolare gli intestini pigri ed eliminare tossine accumulate;
    • carciofi: effetto diuretico, regolano l’appetito e aiutano il fegato nell’eliminazione delle tossine. Contengono un’elevata quantità di ferro, dunque sono ottimi in casi di anemia;
    • fragole:  hanno proprietà disintossicanti e depurative, ricche di vitamina C (più delle arance) sono essenziali nei cambi di stagione, in vista del raffreddore, per la presenza dell’acido salicilico (base di alcuni farmaci antinfluenzali);
    • ciliegie: aiutano a tonificare i muscoli grazie al potassio contenuto. Utili nel caso di ipertensione, per l’alto contenuto di acqua sono un ottimo rinfrescante e disintossicante. Svolgono, inoltre, una funzione antinfiammatoria;
    • nespole: diuretiche ed antinfiammatorie, regolarizzano le funzioni intestinali. Se poco mature hanno effetto astringente, in caso di maturazione avanzata l’effetto sarà leggermente lassativo.

    I consigli sono di presentare in tavola la verdura cruda, se possibile, oppure scegliere la cottura al vapore per mantenere la maggior parte dei sali minerali ed il sapore della verdura!

    All’interno del sito Fruitylife è possibile approfondire il progetto “Fruitylife – Frutta e verdura, sana e sicura”, co-finanziato dall’Unione Europea e dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e coordinato da Alimos-Alimenta la Salute.

    photo credit: shamal64 via photopin cc | Maurizio Albissola.com via photopin cc