Gambe gonfie in estate: consigli della Dott.ssa Maria Papavasileiou

    Gambe gonfie in estate: consigli della Dott.ssa Maria Papavasileiou

    La Dott.ssa Maria Papavasileiou, Dietista e Nutrizionista, per la Rubrica Alimentazione Sanache cura con la sezione ViviPuro, risponde puntualmente ad alcune domande sul problema delle gambe gonfie che colpisce molte donne, soprattutto durante l’estate.

    Durante l’estate molte donne sentono maggiormente il problema delle gambe gonfie. Perché?

    Con l’aumento della temperatura tante persone avvertono gonfiori alle gambe e un frequente senso di pesantezza. Questi gonfiori sono dovuti ai liquidi accumulati durante la giornata, che vanno ad alterare le funzioni e la corretta distensione dei tessuti; questo avviene soprattutto per chi lavora tante ore in piedi. Con il caldo tale fenomeno è sempre più presente perché il calore aumenta la dilatazione dei vasi sanguigni provocando un sovraccarico venoso, che a sua volta aumenta la pressione nelle vene delle gambe e in seguito il ristagno dei liquidi.

    Quali consigli si possono seguire per alleggerire le gambe?

    1. Perdere peso se c’è necessità. Il sovrappeso aumenta il carico di lavoro delle vene.

    2. Ridurre il consumo di sale. Un’eccessiva quantità di sale, infatti, disturba l’equilibrio degli elettroliti e può creare gonfiori e ritenzione idrica. Cercate di dare sapore ai vostri piatti in modo naturale e salutare facendo uso di spezie ed erbe aromatiche: queste, oltre ad insaporire i cibi, possiedono tante proprietà benefiche per la salute.

    3. Aumentare il consumo degli alimenti ricchi di potassio, elemento fondamentale per restituire al corpo l’equilibrio idrico. Fra gli alimenti che contengono potassio troviamo asparagi, banane, tarassaco, anguria, kiwi, agrumi e verdure a foglia verde.

    4. Fare attività fisica: una leggera attività aerobica, anche di soli 30 minuti al giorno, aiuta la circolazione nei vasi sanguigni, prevenendo e migliorando il problema della ritenzione idrica e della cellulite.

    Quali rimedi naturali consiglia?

    Consiglio le acque detox che si possono preparare in casa. Sono fresche, dissetanti, gustose e favoriscono il drenaggio. Vi propongo la ricetta seguente per le gambe gonfie:

    500 ml di acqua
    Cetriolo
    Zenzero
    Ananas
    Lime
    Menta
    Ribes
    Tarassaco

    Tagliate l’ananas a piccoli pezzi e tagliate il cetriolo, il lime e lo zenzero a rondelle. Trasferite il tutto in una brocca, aggiungete i ribes, qualche foglia di tarassaco e di menta e lasciate il tutto in frigorifero per un paio d’ore.

    => Per seguire sempre i consigli della Dott.ssa Maria Papavasileiou 
    FacebookDieta Personalizzata, Web – www.dietapersonalizzata.it, LinkedIn – qui
    Resta sempre aggiornato con ViviPuro.