Mani screpolate: i rimedi efficaci

    Mani screpolate: i rimedi efficaci

    Le mani, si sa, sono il vero biglietto da visita di ognuno, per questo è importante prendersene cura con le giuste attenzioni. Nonostante questo sempre troppo spesso sottovalutiamo il loro valore. Regalarsi una manicure professionale almeno una volta al mese sarebbe l’ideale, ma basterebbe anche soltanto dedicare qualche minuto alla cura delle nostre mani optando per il fai da te. Non serve troppa dedizione, la manicure deve essere un piacere, un momento di totale relax che ci regaliamo ogni tanto. Se poi oltre al relax possiamo sfoggiare delle mani belle e curate, ancora meglio.

    Uno dei problemi che affligge sia le donne che gli uomini è quello delle mani screpolate. Le basse temperature, l’uso eccessivo di saponi aggressivi e la scarsa attenzione alla cura delle mani concorrono ad alterare la naturale barriera idrolipidica che riveste l’epidermide. La conseguenza è la perdita dell’elasticità della pelle che così si mostra secca e screpolata.

    Chi di noi non ha presente quel brutto effetto di secchezza che colpisce le mani in particolare durante l’inverno quando le temperature sono rigide e per niente piacevoli? Per evitarlo ci sono alcuni rimedi efficaci da poter mettere in pratica facilmente e soprattutto rapidamente.

    Mani screpolate: come rimediare

    Per rimediare al problema delle mani screpolate è necessario capire quale sia la causa reale perché non per tutte si applica lo stesso rimedio, questo è chiaro.

    Ci sono però degli accorgimenti da seguire in ogni caso. Innanzitutto quando si usa l’acqua e ci dedichiamo alle pulizie di casa è opportuno usare dei guanti che proteggano la pelle.

    Tra i rimedi più efficaci c’è l’impiego di creme idratanti da usare più volte al giorno. La crema deve essere di qualità, altamente idratante e applicata anche fuori casa, quindi bisogna averne un tubetto sempre a portata di mano. È molto importante l’idratazione che dedichiamo alle nostre mani la sera quando la crema ha la possibilità di agire per lungo tempo senza disturbi.

    Asciugare sempre molto bene le mani dopo averle lavate e applicare la crema soltanto quando sono perfettamente asciutte.

    Il segreto prezioso: se non abbiamo crema idratante a portata di mano ci basterà applicare 3 gocce di olio di oliva sulle mani screpolate e il risultato non ci deluderà.

    Mani screpolate: come si riconoscono

    Riconoscere le mani screpolate non è difficile, questo è vero, però in alcuni casi non è così evidente. Per non sbagliare si può creare uno profilo delle mani screpolate che prevede sempre gli stessi fastidi. Se la pelle è ruvida, per niente elastica e secca, se il colorito è spento e ingrigito, se la pelle è arrossata, allora ci troviamo di fronte a mani screpolate, senza dubbio.

    Oltre a tutti questi effetti negativi ci sono anche le piccole rughe che compaiono sulle mani, delle piccole fessurazioni e le mani calde al tatto.

    Per capire che siamo di fronte a questo fastidio, basterà fare attenzione e osservare le nostre mani giorno per giorno per controllate la comparsa dei primi sintomi, in modo da poterli cogliere in tempo.