Mantenere la pelle sana e luminosa anche in autunno

    Mantenere la pelle sana e luminosa anche in autunno

    Mantenere la pelle sana e luminosa anche in autunno? È possibile se si seguono questi piccoli trucchetti e una corretta alimentazione…

    Pelle sana e luminosa in autunno: l’alimentazione

    Anzitutto, per avere una pelle sana e luminosa in autunno è consigliato mangiare più frutta e verdura di color giallo, arancione o rosso (carote, peperoni e pomodori) così da aiutare a dar un po’ di colore alla pelle. Inoltre, è risaputo che le fonti di acidi grassi omega-3 (come salmone, sgombro, semi di chia e frutti secchi) rimpolpano un po’ la pelle, aiutando così a ridurre l’apparizione delle rughe d’espressione. Consigliato a tavola, in autunno, anche l’avocado, che è l’anfitrione di un sacco di acidi grassi essenziali, nonché di minerali, proteine ed antiossidanti, manterrai la pelle morbida ed elastica.

    Cosa non può mancare a tavola in autunno per mantenere la pelle sana e luminosa? Ovvio: gli alimenti ricci di vitamina C (come broccoli, peperoni e fragole); aumentano la circolazione sanguigna ed aiutano a mantenere alti i livelli di collagene, l’elemento anti-invecchiamento del nostro corpo. Inoltre, il melone è pieno zeppo di carotenoidi, che aiutano il corpo a produrre vitamina A, un importante antiossidante che protegge la pelle dallo stress ossidativo.

    Mantenere la pelle sana e luminosa: fare movimento

    Con l’inizio della stagione autunnale vietato scegliere la strada sedentaria. Quando il cuore pompa più velocemente, aumenta il flusso di sangue alla pelle e, al contempo, ne rilascia dei nutrienti. Il flusso sanguigno, aumentando, incita le cellule della pelle a rigenerarsi e ad eliminare le tossine in modo più efficiente. L’esercizio riduce anche gli ormoni dello stress, che stimolano l’infiammazione. Quando si esercizio all’aria aperta, qualsiasi esso sia, è buona norma applicare una crema con fattore di protezione prima di uscire, anche durante le nuvolose giornate invernali.

    Mantenere la pelle sana e luminosa: cosa non fare

    Cosa non fare in autunno che potrebbe compromettere la pelle sana e luminosa? Lo zucchero ed i carboidrati raffinati (come pane bianco, pasta e riso) si scompongono rapidamente nell’intestino, causando picchi di glucosio nel sangue e producendo insulina. Meglio prediligere cereali integrali (avena, riso, pane e pasta integrali, quinoa e centeno) per mantenere stabili i livelli di zucchero nel sangue.