Maschera alla curcuma: 5 soluzioni semplici ed efficaci per migliorare la propria...

    Maschera alla curcuma: 5 soluzioni semplici ed efficaci per migliorare la propria pelle

    Oggi vi presentiamo cinque soluzioni semplici, rapide ed efficaci per rendere la propria pelle liscia e più giovane. Tutto questo è possibile grazie a 5 maschere alla curcuma capaci di dare benefici al nostro corpo. Vediamo, qui di seguito, cinque trucchetti “naturali” per migliorare il nostro aspetto estetico con la curcuma.

    >>> Tisana alla Curcuma e Tè Matcha <<<

    Maschera alla curcuma: una crema idratante

    Maschera alla curcuma, tra la prima soluzione semplice ed efficace per rendere migliore la propria pelle, nonché più bella, giovane e luminosa, è quella di aggiungere una punta di cucchiaino di curcuma alla vostra crema idratante viso o corpo e utilizzare ogni giorno in più occasioni.

    >>> Curcuma maschera viso contro punti neri, acne e rughe <<<

    Maschera alla curcuma: così si combatte l’acne

    Maschera alla curcuma da applicare sul viso affinché si possa combattere l’acne. Di seguito ecco gli ingredienti e il procedimento da utilizzare affinché questa antica spezia possa avere il miglior beneficio possibile.

    Ingredienti:

    • 2 cucchiai di curcuma
    • 1 cucchiaio di farina di riso
    • 2 cucchiai di yogurt (per pelli grasse) o 2 cucchiai di olio di cocco (per pelli secche)
    • ½ cucchiaio di miele

    Procedimento su come applicare questa maschera? Bisognerò mescolare tutti gli ingredienti fino a formare una pasta, successivamente si dovrà applicare sul viso con un pennello. Infine, si dovrà lasciare in posa per 20 minuti, e poi risciacquare.

    Maschera alla curcuma: un’altra soluzione contro l’acne

    Siccome tra le cose “peggiori” per moltissimi c’è l’acne, sono diverse le soluzioni per combattere questo “fenomeno” con una maschera alla curcuma. Ecco gli ingredienti e la preparazione:

    • 1 cucchiaio di succo di limone
    • 1 cucchiaio di farina di ceci
    • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
    • Acqua q.b.

    Bisogna mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola, aggiungere solo un filo di acqua per rendere l’impacco liscia e applicabile. Va applicata per circa 15 minuti. Quando si sarà seccata e la pelle comincia a “tirare”, si potrà procedere al lavaggio con acqua fredda. Va fatto, di norma, almeno un paio di volte a settimana.

    Maschera alla curcuma da applicare contro le rughe

    Procedimento per creare questa maschera alla curcuma da applicare sulla pelle contro le rughe. Anzitutto bisogna mescolare 1 cucchiaino di curcuma con 2 cucchiai di farina di riso nella ciotola; poi aggiungere un cucchiaio di olio di mandorle e 3-4 cucchiai di panna (o latte), tanto quanto basta per fare una pasta che non sia né troppo liquida né troppo densa. Infine, bisognerà mescolare bene questi quattro ingredienti.

    Attenzione alle indicazioni da prendere bene in esame quando si applica questa maschera alla curcuma. Viene usata per rimuovere i peli del viso, inoltre, non va messa vicino le ciglia, ma applicata liberamente sotto gli occhi. Questa maschera alla curcuma deve essere applicata sul viso per circa 20 minuti, successivamente va risciacquata la faccia con acqua tiepida e asciugato il viso.

    Maschera alla curcuma per i capelli: come renderli brillanti

    Attenzione, perché la curcuma è molto utile anche per i capelli più chiari e allo stesso tempo un antidoto per la forfora. Quali ingredienti servono e qual è il procedimento da seguire per l’applicazione di questa maschera?

    Anzitutto serve 1 cucchiaino circa di curcuma da sciogliere in una tazza d’acqua calda; successivamente,  dopo aver lasciato raffreddare e depositato la polvere sul fondo, si può passare l’acqua alla curcuma sui capelli asciutti lasciando agire pochi minuti in caso di trattamento antiforfora o per rendere i capelli più morbidi, fino a 2 ore in caso si voglia invece schiarirli.

    Attenzione, perché in alternativa l’impacco alla curcuma, ottimo per la pelle del viso, può essere utilizzato anche per i capelli unendolo direttamente allo shampoo (meglio se neutro) di cui vi servite per i lavaggi. La dose consigliata è di 3 cucchiai per 200ml.