Maschere naturali per capelli secchi: 3 ricette facili da realizzare

    Maschere naturali per capelli secchi: 3 ricette facili da realizzare

    Maschere naturali per capelli secchi: come curarli con il metodo fai-da-te

    Capelli secchi, ruvidi, sfibrati? Molteplici le cause che possono rendere la vostra chioma ‘spenta’, opaca e crespa. Gli agenti atmosferici (sole e salsedine d’estate, quando la stagione balneare costringe i capelli alla continua esposizione ai raggi Uva), ma anche trattamenti particolarmente aggressivi quali decolorazioni, tinte, permanenti etc. Non meno invasive l’asciugatura con il phon ad elevate temperature e l’utilizzo della piastra lisciante.

    A lungo andare, se non diamo ai capelli il giusto nutrimento per reagire a questi trattamenti, la capigliatura inizia a dare i segni di ‘stanchezza’: la chioma perde luminosità, il capello appare sfibrato e indebolito, compaiono le antiestetiche doppie punte ed anche la piega (siano essi corti o lunghi) è molto difficile da realizzare.

    Come fare a togliere l’effetto crespo e ridare elasticità e vigore ai capelli?  Esistono dei rimedi naturali che possono essere utili in tal senso. Il ricorso alle maschere per capelli realizzate in casa con ingredienti facilmente reperibili. Ecco tre ricette:

    MASCHERA PER CAPELLI SECCHI AL BURRO DI KARITE’

    Lenisce, idrata e nutre: il Burro di Karitè (reperibile in erboristeriaonline e nei negozi del biologico specializzati anche in prodotti cosmetici) è un ottimo alleato di bellezza per i capelli; ricco di acidi grassi e vitamine, aiuta il capello ed il cuoio capelluto a rigenerarsi. Utilizzo —> Sciogliere tra le mani una noce di burro di karitè e applicarla direttamente su cute e sui capelli umidi. Lasciarla agire per circa 45 minuti e poi risciacquate con uno shampoo delicato. Ripetere il trattamento una volta alla settimana.

    Burro di Karitè:

    MASCHERA PER CAPELLI SECCHI ALL’UOVO E BURRO NATURALE

    Ecco un’altra miscela che può aiutarvi a dare nutrimento ai capelli secchi e sfibrati. Gli ingredienti necessari per realizzare questa maschera in casa sono: 3 tuorli d’uovo, 3 cucchiai di burro di karitè, 4 cucchiai di burro di cocco. Preparazione —> Frullare i tuorli con il burro di karitè ed il burro di cocco. Applicare il composto sui capelli e lasciare agire per una quarantina di minuti. Sciacquare con acqua fredda, poi dopo lo shampoo applicare sulle punte una noce di burro di cocco. Non risciacquare. Asciugare e procedere con la normale piega.

    Olio di mandorla:

    MASCHERA PER CAPELLI SECCHI AL BURRO DI COCCO E OLIO DI MANDORLA

    Miscela ideale per nutrire il capello secco ed eliminare l’effetto crespo dalla capigliatura. Il burro di cocco è infatti nutriente e rigenerante e, unito all’olio di mandorle dolci, addolcisce e idrata i capelli secchi e sfibrati. Utilizzo —> Mettere in una ciotola di vetro 15 g di burro di cocco e 10 ml di olio di mandorole dolci, mischiare il tutto fino a quando il composto non diventerà una emulsione morbida. Aggiungere 10 gocce di olio essenziale di arancio dolce, che darà lucentezza ai capelli. Applicare la maschera su cuoio capelluto e capelli, e lasciare agire per circa un’ora. Fare lo shampoo come d’abitudine. Ripetere il trattamento una volta alla settimana.

    .