Maschere naturali per capelli secchi: consigli utili

    Maschere naturali per capelli secchi: consigli utili

    Maschere naturali per capelli secchi, consigli utili su come risolvere uno dei problemi che tormenta da sempre uomini e donne. Ecco tutto quello che c’è da sapere e quali le cause che portano alla secchezza del cuoio capelluto.

    Capelli secchi cause: ecco i motivi

    Quali sono i fattori scatenanti che ci portano a dover fare i conti con i capelli secchi? Ecco le cause:

    •  sole, sale, salsedine. La stagione estiva è il peggior periodo per i capelli causa questi fattori che inaridiscono il cuoio capelluto.
    • Shampoo e cosmetici errati: possono aggredire il capello e sfibrarlo.
    • Come si asciuga il capello: tiepida non bollente, come l’acqua. Evitare le piastre frequenti.
    • Trattamento aggressivo: evitare tinte, decolorazioni e permanenti.

    >>> 3 ricette facili di maschere naturali per capelli secchi

    Maschere naturali per capelli secchi: olio di oliva e rosmarino

    Tra la prima maschera naturale per capelli secchi che prendiamo in esame evidenziamo quella composta da olio di oliva, ricco di sostanze nutrienti utili sui capelli sfibrati e crespi e olio essenziale di rosmarino, antisettico e ricco di minerali.

    Il procedimento: 20 ml di olio extra vergine di oliva a cui si dovranno aggiungere 7 gocce di essenza di rosmarino. Lasciare riposare il composto un’ora e poi distribuirlo uniformemente su cute e capelli. A questo punto, lasciare agire per un paio d’ore e poi procedere col classico lavaggio. Ripetere una volta a settimana.

    >>> Capelli secchi: maschere e impacchi fai da te <<<

     

    Maschere naturali per capelli secchi: impacco all’uovo

    Altra maschera naturale per capelli è quella a base di uovo. Questo, infatti, è un ingrediente molto ricco di sostanze nutritive quali vitamine e sali minerali ed è molto utile fare impacchi per capelli secchi a base di uovo poiché si fortifica e rigenera la fibra del capello. Per questa maschera useremo i seguenti ingredienti:

    • Aceto di mele: 2 cucchiai;
    • Uovo: 1 intero;
    • olio di oliva: 2 cucchiai;
    • Olio essenziale di lavanda: 3 gocce;

    Come applicare l’impacco all’uovo.

    In una ciotola andremo a mettere l’uovo intero con l’aceto di mele e cominciamo a sbattere con una frusta. L’aceto di mele e e sue proprietà rendono i capelli brillanti a lungo; successivamente aggiungere l’olio di oliva ristrutturante e l’essenza di lavanda lenitiva e antisettica. Questa va applicata sulla cute e sui capelli umidi con l’aiuto di un pennello per tinta lasciando in posa 25 minuti. Successivamente risciacquare abbondantemente con uno shampoo delicato. Consigliata due volte al mese.

    Maschere naturali per capelli secchi: impacco al miele e limone

    Maschere naturali per capelli secchi, altro rimedio è quello al base di miele che ripara la fibra del capello e la protegge dalle aggressioni esterne. Il succo di limone consente di avere capelli lucidi e agire anche come disinfettante sulla cute. Vi basta mettere qualche goccia di succo di limone in una ciotola con del miele liquido da applicare tutto sui capelli umidi. Basterà lasciare agire per circa mezz’ora e poi lavare accuratamente i capelli come d’abitudine. Questo rimedio naturale potete farlo una volta alla settimana.

    Maschere naturali per capelli secchi: menta piperita

    Tra le maschere naturali per capelli secchi c’è anche quella alla mente piperita. Ecco quali ingredienti bisogna utilizzare e qual è il procedimento:

    • 1 cucchiaio di olio di camelia
    • 2 cucchiai di olio di mandorle dolci
    • 3 cucchiai di gel d’aloe
    • 4 gocce di menta piperita
    • 4 cucchiai di burro di cocco

    Unire gli oli con il gel d’aloe ed il burro di cocco. Applicare sui capelli e tenere in posa 40 minuti. Sciacquare con tisana fredda alla menta.

    Maschere naturali per capelli secchi: yogurt e papaya

    Ultima maschera naturale per capelli secchi è quella con ingredienti papaya e yogurt.

    • 3 cucchiai di olio di semi di lino
    • 4 cucchiai di yogurt
    • mezza papaya
    • 3 cucchiai di miele

    Il procedimento è il seguente: schiacciare la polpa della papaya ed impastarla con lo yogurt, l’olio ed il miele. Tenere in posa 40 minuti e poi risciacquare, dopo lo shampoo, con tè verde.