Pelle del viso screpolata rimedi naturali: tre maschere fai-da-te

    Pelle del viso screpolata rimedi naturali: tre maschere fai-da-te

    Pelle del viso screpolata rimedi naturali

    Ottobre, autunno, primi freddi. La pelle del viso e delle mani è la più esposta alle intemperie, e se non si provvede a dovere gli effetti dannosi si fanno presto notare sulla epidermide.

    Rossore, secchezza, screpolature, infiammazioni nel contorno occhi e accanto alla bocca, i punti più sensibili. Talvolta vere e proprie lesioni (ragadi). Come fare per nutrire e curare la pelle, così da tutelarla dagli agenti atmosferici? Ecco qualche rimedio naturale specifico per affrontare il problema.

    Pelle secca e screpolata: prevenzione

    Per prevenire la disidratazione della pelle del viso e delle mani la prima regola si chiama idratazione. L’epidermide deve essere costantemente nutrita non solo con l’applicazione di creme nutrienti, ma anche bevendo tanta acqua ogni giorno e consumando cibi ricchi di acqua e fibre (frutta e verdura).

    Evitare per quanto possibile non solo l’esposizione al vento e al freddo, ma anche quella diretta alle fonti di calore intense, emanate spesso da stufe e caminetti. Anche il calore eccessivo, infatti, provocherebbe una sbalzo di temperatura dannoso per i tessuti cutanei. Ciò che va evitato, in sostanza, è di esporsi con frequenza alle escursioni termiche.

    Anche quando si fa il bagno o la doccia sarebbe bene evitare di utilizzare acqua troppo calda, in quanto il calore tende a privare la pelle dei suoi olii naturali, idem dicasi dei saponi aggressivi, detergenti e profumi, che è meglio evitare.

    Potrebbe interessarti anche —> Malanni di stagione rimedi naturali: prevenirli con 3 piante medicinali

    Pelle secca e screpolata: 3 rimedi naturali efficaci per viso e mani

     

    Maschera a base di banana

    Schiacciate una banana in un recipiente, aiutandovi con una forchetta, poi unite il succo di mezzo limone e 2 cucchiai di olio di oliva. Amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto liscio e compatto. Applicare la ‘crema’ sul viso e lasciare agire per 5 minuti; risciacquare con acqua tiepida e completate il trattamento con la normale crema idratante.

    Maschera a base di pere e mele

    Frullare la polpa di mezza mela matura e mezza pera, unire un cucchiaio di panna da cucina mescolando fino ad ottenere un composto compatto senza grumi. Applicate su viso e mani massaggiando delicatamente ed evitando il contorno occhi. Lasciare agire per 15 minuti, poi risciacquare con acqua tiepida aiutandovi con una spugna per eliminare eventuali residui. Ripetete il trattamento una volta ogni 2 giorni.

    Maschera latte e malva.

    Scaldare un bicchiere di latte in un pentolino e unire 5 foglie di malva, portando ad ebollizione. Filtrare e, una volta tiepido, imbevete un po’ di cotone con cui tamponare il viso. Risciacquare con acqua tiepida e idratare come d’abitudine. Ripetere il trattamento per almeno 2 volte a settimana.