Ricette allo zenzero: 5 piatti sfiziosi per utilizzarlo al meglio

    Ricette allo zenzero: 5 piatti sfiziosi per utilizzarlo al meglio

    Ricette allo zenzero, ecco 5 piatti sfiziosi da preparare e servire in tavola. Queste ricette consentiranno di avere delle ottime proprietà depurative senza rinunciare ai piaceri di gola.

    >>> Zenzero: tre ricette gustose e facili da preparare <<<

    Orata allo zenzero: ingredienti e preparazione

    Iniziamo con uno sfizioso piatto di pesce. Tra le ricette allo zenzero più ricercate c’è l’orata allo zenzero. Ecco di seguito ingredienti e preparazione.

    Ingredienti per l’orata allo zenzero:

    • 4 orata filetti
    • 4 zucchine
    • 1 lime
    • 1 pezzetto zenzero fresco
    • 50 grammi olive nere snocciolate
    • 1 ciuffo basilico
    • olio extravergine d’oliva
    • sale
    • pepe

    Come preparare l’orata allo zenzero:

    La preparazione dell’orata allo zenzero. Bisogna iniziare a preparare il pesce, tastare i filetti di orata ed eliminare le eventuali spine rimaste. Sciacquare i pesci, metterli sul tagliere con la parte della pelle verso l’alto e pratica 3-4 tagli, nel senso della larghezza, fino a 1/3 dello spessore della polpa.
    Spuntare successivamente le zucchine, tagliarle a metà ed eliminare i semi interni. Ridurle a dadini.

    Grattugiare la scorza del lime e spremerlo, tagliare le olive a pezzettini. Sbucciare poi lo zenzero grattugiarlo, riunire i dadini delle zucchine, unirle alle olive, alla scorza di limone e le foglie di basilico spezzettate in una ciotola. Versare il succo del lime in un barattolo, aggiungere lo zenzero, 1-2 cucchiai di olio, sale e pepe, chiudere e agitare. Versare la salsina nella ciotola con le zucchine e mescola. Scalda una grande padella antiaderente e spolverizzala con sale fino. Disporre i filetti di orata dalla parte della pelle e cuocerli a fuoco medio-alto per 3-4 minuti.

    >>> Gelato allo zenzero <<<

    Spiedini di pollo allo zenzero

    Un altro piatto sfizioso da realizzare con lo zenzero è un secondo. Questa volta però preferiamo presentarvi un piatto di carne: gli spiedini di pollo allo zenzero.

    Ingredienti per gli spiedini di pollo:

    • 600 grammi pollo fettine
    • 2 limoni non trattati
    • 1 pezzetto zenzero
    • 1 rametto timo
    • 1/2 spicchio aglio
    • olio extravergine d’oliva
    • sale
    • pepe

    Come preparare gli spiedini di pollo:

    Anzitutto sciacquare le fette di petto di pollo sotto il getto di acqua fredda corrente e asciugale, batterle con il batticarne per assottigliarle leggermente. Arrotolare successivamente ogni fetta e poi affettare il rotolo ottenuto, ricavando tante rondelle di 2 cm. Infilzane 4-5 sugli spiedini. Disporli su una pirofila. Sbucciare lo zenzero fresco e grattugiarlo; trasferirlo in una ciotola con gli spicchietti e il succo di limone, l’aglio spellato, le foglioline di timo e un pizzico di sale e pepe. Unire 6 cucchiai di olio e far rosolare il tutto. Versa la marinata preparata sugli spiedini di pollo e cuocerli a fiamma medio-bassa di 3-5 minuti.

    >>> Rimedi naturali contro la cistite <<<

    Straccetti di pollo allo zenzero

    Ancora un piatto a base di zenzero, si tratta di un secondo sempre di carne e a base di pollo. Vediamo come preparare gli straccetti di pollo allo zenzero. Ecco gli ingredienti e la preparazione.

    Ingredienti per gli straccetti di pollo:

    • 600 grammi pollo fettine
    • 150 grammi farina
    • 1 albume
    • 1 cucchiaino zenzero fresco grattugiato
    • 3 cucchiai salsa di soia
    • 8 cipollotti
    • 1/2 peperoncino fresco
    • 1 mazzetto prezzemolo
    • olio extravergine d’oliva
    • olio di arachidi
    • sale
    • pepe

    Come preparare gli straccetti di pollo:

    Inserire in una ciotola la farina con 1/2 cucchiaino di zenzero grattugiato, una macinata di pepe e circa 1/2 bicchiere d’acqua per ottenere una pastella da far riposare mezz’ora in frigo; successivamente tritare i cipollotti da far appassire con un filo d’olio d’oliva e il peperoncino a rondelle. Bagnare con la salsa di soia, unire lo zenzero rimasto, frulla a immersione e unire 1 cucchiaio di prezzemolo tritato. E ancora montare  l’albume a neve con un pizzico di sale e unirlo alla pastella.

    Tagliare il pollo a striscioline, passarle nella pastella e friggerle in abbondante olio di semi caldo. Successivamente scolare gli straccetti di pollo allo zenzero su carta assorbente da cucina, salarli e servirle subito con la salsina di cipollotti…

    Riso allo zenzero con gamberi

    Passiamo a due piatti di primi, vediamo adesso come preparare il riso allo zenzero accompagnato dai gamberi. Ecco gli ingredienti e la ricetta da seguire.

    Ingredienti per il riso allo zenzero con gamberi:

    • 200 grammi riso basmati
    • 300 grammi gamberi code
    • 200 grammi ananas
    • 1 spicchio aglio
    • zenzero
    • coriandolo
    • olio di oliva extravergine
    • peperoncino piccante
    • sale

    Come preparare il riso allo zenzero con gamberi:

    Anzitutto prendere una casseruola e versarci il riso dopo averlo sciacquato accuratamente, coprilo con 1 centimetro di acqua fredda. Far bollire, aggiustare di sale e mettere la fiamma al minimo. Lasciarlo cuocere per 10 minuti e riposare per 5.

    Successivamente sbucciare e schiacciare l’aglio, pelare lo zenzero e tagliarlo a julienne, quindi pulire i gamberi eliminando carapace e filo intestinale. Versare 4 cucchiai di olio in una padella, soffriggere l’aglio e lo zenzero insieme ai gamberi, cuocendoli per 2-3 minuti. Togliere l’aglio e aggiungi l’ananas tagliato a cubetti, quindi lascialo rosolare per 3-4 minuti. Unire il riso e un pizzico di peperoncini, infine aggiungere i gamberi.

    Strozzapreti, gamberi e zenzero

    Infine, ultimo piatto che proponiamo è lo strozzapreti composto da gamberi e zenzero. Ecco ingredienti e preparazione.

    Ingredienti per strozzapreti, gamberi e zenzero

    • 360 grammi pasta di semola (di grano duro)
    • 250 grammi gamberi
    • 250 grammi seppioline
    • 1 cucchiaino zenzero fresco grattugiato
    • 4 pomodori ramati
    • 2 zucchine
    • 1 mazzetto prezzemolo
    • 1 ciuffo basilico
    • olio extravergine d’oliva
    • sale
    • pepe

    Come preparare strozzapreti, gamberi e zenzero

    Anzitutto scottare i pomodori per una decina di secondi in acqua bollente, poi spellarli, tagliarli a spicchi, eliminare i semi e ridurli in una dadolata; raccoglierli in una ciotola, condirli con pepe, qualche cucchiaio d’olio, lo zenzero e lascia marinare per mezz’ora. Successivamente prendere i gamberi, sgusciare le code, lasciandone qualcuna attaccata alla testa,  cuocerli su una piastra scanalata ben calda. Sciacquare le zucchine, spuntarle, affettarle e cuocerle anch’esse sulla piastra. Unire ai pomodori seppioline, gamberi e zucchine: condirle ancora con un filo di olio e pepe.