Rimedi contro il gonfiore: 8 cibi per depurare l'organismo dopo le feste

    Rimedi contro il gonfiore: 8 cibi per depurare l'organismo dopo le feste

    E’ inutile mettersi a digiuno dopo le  recenti abbuffate delle feste Natalizie, anzi è molto dannoso. Ormai però, non è più possibile rimandare l’appuntamento con una dieta depurativa che rimetta in ordine l’organismo. Ecco 8  alimenti che svolgono una funzione depurativa e quindi risultano molto utili per ristabilire le condizioni ottimali dell’organismo dopo le “sbandate” delle feste.

    1) Acqua: è fondamentale in ogni regime alimentare perché è fondamentale nella depurazione del  fegato, specie dopo gli eccessi delle feste. L’ideale sarebbe bere dai due ai tre litri di acqua al giorno specie quelle  ricche di sali minerali ma bisogna berne almeno un litro;

    2) Mela: le mele verdi sono da preferire. Sono utilissime per combattere la ritenzione idrica contengono poche calorie e hanno maggiori proprietà depurative delle altre;

    3) Limone: iniziare la mattinata con una tazza di acqua calda e succo di limone non è solo un toccasana per la bellezza ma serve soprattutto per depurare l’organismo;

    4) Zenzero: è ottimo per eliminare le impurità e le tossine dallo stomaco, oltre ad avere un ottimo effetto antiossidante;

    5) Lenticchie: sono degli ottimi regolatori intestinali e quindi fanno tornare la pancia piatta;

    6) Carciofi: soprattutto se mangiati crudi in insalata o appena scottati, stimolano la digestione ed  eliminano la sensazione di pesantezza;

    7) Finocchio: è ottimo per l’effetto diuretico e per stimolare la funzionalità intestinale;

    8) Avena: è uno dei cereali migliori da inserire in una dieta post feste natalizie. E’ un alimento estremamente nutritivo e stimola il metabolismo aiutando così a perdere i chili di troppo.