Rimedi naturali contro il freddo ai piedi

    Rimedi naturali contro il freddo ai piedi

    Rimedi naturali contro il freddo ai piedi

    Il freddo ai piedi è uno dei maggiori fastidi che si può provare durante la stagione invernale: sia quando si dorme, sia quando si è in giro e l’asfalto è fin troppo umido o c’è un freddo non indifferente. Ma come risolvere questo problema?

    Alcuni accorgimenti da prendere per il freddo ai piedi

    Siccome nella maggior parte dei casi il disturbo origina dalla circolazione sanguigna, sarebbe opportuno svolgere alcuni esercizi fisici specifici in grado di riattivarla. Combattere lo stile di vita sedentario e modificare il regime alimentare favorendo cibi utili al corpo e alla funzione degli organi può aiutare a combattere questa condizione. Assieme a questi accorgimenti bisognerebbe svolgere dell’attività fisica quotidiana. In alternativa, anche un semplice massaggio può rivelarsi utile allo scopo. Allo stesso modo bisogna evitare le calze troppo strette o la sovrapposizione di calzature. Anche se si pensa di tenere il piede al caldo, in realtà, stringendo la caviglia si limita il flusso sanguigno e quindi l’irrorazione.

    Rimedi naturali per il freddo ai piedi

    Tra i rimedi efficaci contro i piedi freddi troviamo gli impacchi e i pediluvi. Un esempio è l’impacco a base di edera, molto utile allo scopo. I pediluvi, invece, oltre a diminuire lo stress possono favorire la circolazione sanguigna. Ricordarsi, inoltre, di assumere cibi ricchi di vitamina C, frutta e verdura come spinaci, legumi, mirtilli e aloe vera ed evitare o ridurre il consumo di caffè e delle bevande alcoliche. Nel caso in cui la condizione non passasse, ovviamente, si consiglia di rivolgersi a uno specialista o a un medico.