Rimedi naturali per il gonfiore addominale

    Rimedi naturali per il gonfiore addominale

    Rimedi naturali per il gonfiore addominale

    Sono molti i fattori che possono favorire il gonfiore addominale. Questa condizione può essere fastidiosa e anche dolorosa e tra le cause rientrano il consumo di bevande gasate, l’errato regime alimentare e anche situazioni emotive come ansia o accumulo di stress. Il gonfiore addominale consiste, infatti, in un accumulo di gas nello stomaco o nell’intestino che può comportare diversi sintomi che possono anche compromettere la normale vita quotidiana. Ecco allora alcuni semplici rimedi naturali efficaci per combattere questo disturbo e gli accorgimenti da prendere per prevenirlo.

    Rimedi naturali per il gonfiore addominale

    Accorgimenti da prendere contro il gonfiore addominale

    Come abbiamo sottolineato, questa condizione è dovuta a un accumulo di gas nello stomaco o nell’intestino e le sue cause possono essere molto varie, dall’alimentazione all’accumulo di stress e ansia. Per questo motivo, prima di tutto, se vogliamo sconfiggere questa condizione dobbiamo concentrarci sulle nostre abitudini:

    • Regime alimentare: una delle cause più comune è proprio la dieta errata. Per questo motivo dobbiamo fare molta attenzione a ciò come mangiamo e, in particolare, ai cibi che associamo durante il pasto. Uno degli accorgimenti da prendere sempre, infatti, riguarda l’acqua; sarebbe meglio bere lontano dai pasti, evitando acqua gasata.
    • Zuccheri e proteine animali: anche in questo caso sarebbe meglio evitare questa associazione di cibi. Il motivo risiede nell’effetto putrefattivo e fermentativo che avrebbe origine nello stomaco e nell’intestino e che a sua volta genera accumulo di gas. Dunque evitare carboidrati e carne oppure carne e frutta subito dopo. Stessa regola vale per latticini e verdure, che possono dare luogo ad acidità e rallentare la digestione.
    • Legumi: bisogna porre l’attenzione anche su alcuni tipi di legumi, come i ceci o fagioli. Non tutti gli organismi sono in grado di tollerarli e possono quindi generare gas dalla fermentazione con conseguente gonfiore.
    • Masticazione: come sappiamo, la fase digestiva avviene prima di tutto nella bocca a opera della saliva. L’atto di masticare, inoltre, aiuterà poi lo stomaco a digerire con maggiore semplicità il bolo alimentare, per questo motivo è consigliabile masticare a lungo prima di deglutire, possibilmente facendo piccoli bocconi.
    • Dopo il pasto: vi sono anche alcune abitudini che sarebbe meglio cominciare a evitare subito dopo mangiato. Una di queste, forse la più comune, è quella di sedersi sul divano o sdraiarsi sul letto. Al contrario sarebbe meglio fare una passeggiata o camminare, in quanto stimola il metabolismo e la digestione.

    Rimedi naturali contro il gonfiore addominale

    Esistono poi alcuni semplici rimedi naturali che è possibile assumere in concomitanza con gli accorgimenti che abbiamo appena elencati. Tra questi vi sono gli integratori carminativi che aiutano il transito intestinale, oppure i pre o probiotici che riequilibrano la flora batterica intestinale. In ogni caso si consiglia di consultare uno specialista.

    * Il contenuto riportato è di carattere orientativo a fini informativi: non sostituisce diagnosi e trattamenti medici. Non deve essere utilizzato per prendere decisioni in merito ad assunzione o sospensione di terapie farmacologiche e non può sostituire il parere di un professionista afferente a qualsiasi disciplina medico scientifica autorizzata.