Rimedi naturali per il meteorismo

    Rimedi naturali per il meteorismo

    Rimedi naturali per il meteorismo

    Il meteorismo è una condizione molto fastidiosa e sgradevole, della quale è anche difficile parlare. Colpisce però migliaia di persone e può comportare, oltre ai soliti disagi, anche dolori importanti a livello intestinale. Questo disturbo è condizionato da fattori anche molto diversi tra loro ma che nella maggior parte dei casi contribuiscono tutti insieme all’insorgenza del problema. Tra le cause principali, infatti, si annoverano la sedentarietà, l’errato regime alimentare, la vita stressante e frenetica. Per combattere questa condizione esistono alcuni semplici rimedi naturali, erbe con proprietà carminative che possono tornare utili per il benessere del nostro intestino. Eccone alcune tra le più efficaci.

    Meteorismo, rimedi naturali efficaci per combatterlo

    Menta

    La menta romana o piperita è una pianta dal caratteristico aroma fresco molto adoperato in cucina. Grazie, però, al suo contenuto di principi e attivi e sostanze benefiche come il mentolo, i tannini, i flavonoidi, la vitamina C, risulta una valida alleata contro il meteorismo. Tra le sue proprietà vanta infatti quelle carminative, tonificanti, digestive, analgesiche, antisettiche e coleretiche. È infatti molto utile contro la sindrome del colon irritabile e il suo potere antifermentivo previene la formazione di gas nell’intestino. Basta berne un infuso due volte al giorno dopo i pasti.

    Finocchio

    Anche questo alimento è molto conosciuto e adoperato nella cucina italiana e non solo. Infatti, grazie alle sue proprietà è un ottimo alleato contro le infezioni, la febbre e i problemi intestinali. Le sue proprietà carminative aiutano a svuotare l’intestino e ad attenuare i dolori addominali dovuti al gonfiore, è un efficace antisettico e antifermentativo e può aiutare a combattere, oltre che il meteorismo, anche gli episodi di stitichezza. Può essere assunto tramite infuso caldo, una tazza almeno due volte al giorno lontano dai pasti, o sotto forma di tintura madre diluendone venti gocce in un bicchiere d’acqua e consumandolo almeno due volte al giorno lontano dai pasti.

    Zenzero

    Questo alimenti si dimostra da sempre molto utile contro le principali malattie da raffreddamento, come tosse, mal di gola, febbre, influenza e congestione nasale. Molto spesso viene utilizzato come antiemetico naturale contro la nausea o per disinfettare il cavo orale, ma può avere proprietà molto utili per il benessere dell’intestino. A donare l’effetto carminativo contro il meteorismo sono le molte sostanze e principi attivi in esso contenuti, come il gingerolo, l’amido e il zingiberene. Inoltre, può svolgere la sua azione antisettica anche per l’intestino. Può essere assunto in forma di tisana o infuso, tintura madre ed estratto secco.

    * Il contenuto riportato è di carattere orientativo a fini informativi: non sostituisce diagnosi e trattamenti medici. Non deve essere utilizzato per prendere decisioni in merito ad assunzione o sospensione di terapie farmacologiche e non può sostituire il parere di un professionista afferente a qualsiasi disciplina medico scientifica autorizzata.