Rimedi naturali per il raffreddore: le tisane

    Rimedi naturali per il raffreddore: le tisane

    Rimedi naturali per il raffreddore: il grande freddo sta per arrivare e allora è utile scoprire quali rimedi efficaci si possono ottenere in natura.

    Tisana e Zenzero per il raffreddore: i rimedi naturali

    La preparazione della tisana a base di zenzero e curcuma è davvero semplice; è sufficiente portare a ebollizione una tazza d’acqua e aggiungere un cucchiaino da tè di curcuma in polvere e circa 25 gr di radice di zenzero fresco tritato. Mescolate per qualche secondo, poi coprite con un coperchio e abbassate la fiamma lasciando gli ingredienti ancora sul fuoco per circa 10 minuti. A questo punto potrete spegnere e filtrare la bevanda; a chi piace il gusto potrà berla in versione naturale mentre se preferite un retrogusto più dolce potete aggiungere un cucchiaino di miele.

    E’ consigliabile bere la bevanda prima di andare a letto la sera così che i suoi effetti vi permettano di dormire meglio; i principi dei due ingredienti della tisana zenzero e curcuma infatti aiuterebbero a combattere i sintomi dell’influenza. In particolare la curcumina svolgerebbe un’azione immunostimolante, mentre il gingerolo avrebbe effetti antivirali e contro il mal di testa da raffreddore. Si ricorda che in caso di malessere influenzale è sempre consigliabile rivolgersi al proprio medico per un consulto.

    Rimedi naturali per il raffreddore: cioccolato

    Il cioccolato sarebbe un ottimo rimedio contro tosse e mal di gola, grazie alle sue proprietà lenitive e sfiammanti. Ma non è l’unico alimento in grado di contrastare i classici malanni di stagione. Ecco una panoramica dei super cibi antinfluenzali da assumere se si vuole combattere il raffreddore e l’influenza.

    Rimedi naturali per il raffreddore: i benefici del miele

    Raffreddore in autunno, quali sono i benefici del miele? Per liberare le vie respiratorie, il miele di eucalipto, grazie alle sue proprietà balsamiche, è molto utile. Altro miele consigliato è quello di Manuka, una bomba antibatterica che funziona come un antibiotico, senza tutte le controindicazioni del farmaco.

    >>> Il super raffreddore <<<

    Rimedi naturali per il raffreddore: tisana curcuma e miele

    Raffreddore in autunno? Altro rimedio naturale, ricco di proprietà, è la curcuma. Si tratta di un’ottima spezia che grazie alle sue virtù anti batteriche e anti virali rafforza il sistema immunitario curando le prime manifestazioni dei malanni di stagione. Il miele è un antibiotico naturale che unito alla curcuma diventa un rimedio veloce ed efficacissimo contro il raffreddore. In alternativa alla curcuma, o in aggiunta, si può usare anche la cannella. Ti basterà prendere 100 grammi di miele, un cucchiaio di curcuma in polvere (e in aggiunta della cannella in polvere) e mescolare.

    Rimedi naturali per il raffreddore: i suffimigi

    Un rimedio naturale molto efficace in caso di raffreddore sono i classici suffimigi. Si può aggiungere del bicarbonato o qualche goccia di essenza di eucalipto. L’importante è che i suffimigi siano bollenti. Un consiglio utile per contrastare il raffreddore in autunno è la doccia bollente e respirare copiosamente.

    Rimedi naturali per il raffreddore: latte caldo come rimedio naturale

    Tra i più semplici rimedi naturali per contrastare il raffreddore c’è il latte caldo: una tazza di latte molto caldo, possibilmente scremato, con l’aggiunta di uno o due cucchiai di miele – perfetto quello all’eucalipto, per le sue proprietà balsamiche. Il calore del latte, infatti, depura l’organismo, mentre il miele unisce alle naturali doti antibatteriche il sostentamento necessario per aiutare il corpo a combattere virus e batteri.