Schiarire la pelle con la Curcuma: ecco 5 trucchi infallibili

    Schiarire la pelle con la Curcuma: ecco 5 trucchi infallibili

    Schiarire la pelle con la curcuma, è possibile farlo? La risposta è ovviamente positiva. Questa spezia è tra i rimedi naturali più efficaci. Ecco alcuni consigli su come applicare al meglio la curcuma.

    >>> Curcuma e la tintura madre <<<

    Perché usare la curcuma?

    Quello che ci chiediamo sempre è  perché la curcuma sia molto inflazionata nei metodi naturali per depurare il proprio organismo o ottenere effetti benefici sulla propria pelle. Ma perché bisogna usare proprio la curcuma? Questa spezia consente di combattere l’invecchiamento, ridurre i peli superflui, depurare l’organismo. e ancora, con la curcuma si riduce il fenomeno dell’acne e si schiarisce la pelle.

    Schiarire la pelle con la curcuma: la maschera alla curcuma

    Volete schiarire la pelle con la curcuma? C’è una maschera capace di far ottenere dei benefici miracolosi. Basterà miscelare, all’interno di una ciotola, un cucchiaio di curcuma insieme a due cucchiai di latte intero (fresco), due cucchiai di farina (integrale) e il miele.

    Il tutto dovrà essere amalgamato molto bene con un cucchiaio di legno. A questo punto, applicare la mistura ottenuta sulla pelle attraverso l’ausilio di un pennello per il trucco: questo deve essere a pelo duro. Lasciare in posa 20 minuti, quindi risciacquare. Gli effetti saranno una pelle morbidissima e idratata.

    >>> Quanti dosi giornaliere di Curcuma? <<<

    Schiarire la pelle con la curcuma: i consigli per chi ha la cute grassa

    Per le pelli più grasse è bene fare una precisazione sulla maschera alla curcuma. Infatti,  si può sostituire uno dei cucchiai di farina di frumento con uno di farina di ceci o lenticchie. All’impasto inoltre si possono aggiungere tre gocce di olio essenziale di limone. Quest’ultimo, però,  non è adatto se la pelle è molto sensibile o irritata.

    Schiarire la pelle con la curcuma: la depilazione

    C’è una tecnica orientale, sempre con base alla curcuma, capace di consentire di schiarire la pelle ed eliminare i peli superflui con una depilazione al naturale. Ecco quali ingredienti servono e qual è il procedimento per la preparazione. La tecnica della depilazione a base di curcuma è molto facile da preparare in casa ed è abbastanza economica:

    Ingredienti

    • 1 cucchiaio di curcuma (10 gr)
    • 2 cucchiai di farina di ceci (20 gr)
    • ½ tazza di latte (125 ml)
    • 1 cucchiaio di yogurt naturale (15 gr)

    Il procedimento:

    Anzitutto mettere la curcuma, la farina di ceci e i latticini utilizzati in una ciotola pulita. Successivamente mescolare fino ad avere una sostanza omogenea. Poi sarà la volta dell’applicazione: è importante che vengano pulite con particolare minuzia le zone della pelle in cui si vuole evitare la ricrescita di peli superflui. Questo impacco dovrà asciugare per 20 o 30 minuti; successivamente dovrete inumidire con acqua calda del cotone per rimuovere il prodotto. Il procedimento è consigliato 4 volte alla settimana per i primi tempi affinché possa avere piena efficacia.

    Schiarire la pelle con la curcuma: rimuovere i baffetti

    Ancora una soluzione utile con la curcuma per schiarire la pelle. Questa volta vediamo come rimuovere i baffetti con un metodo del tutto naturale.

    Una crema dalla consistenza spessa a base di curcuma e miele può essere utile per eliminare i fastidiosi baffetti.

    Ingredienti

    • 1 cucchiaio di miele (25 gr)
    • 1 cucchiaino di curcuma (5 gr)

    Per avere un effetto sulla propria pelle bisogna mescolare la curcuma insieme al miele e applicare uno strato sottile sui baffetti. Successivamente si deve lasciare asciugare per 20 minuti e risciacquare successivamente: metodo efficace se realizzato due volte a settimana.