Scottature solari rimedi naturali: come lenire la pelle con soluzioni casalinghe fai...

    Scottature solari rimedi naturali: come lenire la pelle con soluzioni casalinghe fai da te

    Nonostante i buoni propositi sull’utilizzare saggiamente la protezione solare e sulle accortezze dovute con il sole, in estate capita a tutti di incappare nelle fastidiose scottature solari. Rossore, bruciore e calore a fior di pelle sono le conseguenze manifeste e spesso curarle non è semplicissimo. Per fortuna esiste qualche rimedio naturale che può fare la differenza, aiutando a lenire la pelle con il ricorso a ingredienti naturali ed economici.

    Dopo gli impacchi, è il turno dei bagni lenitivi. E’ possibile farli con un ingrediente davvero miracoloso in fatto di scottature, l’aceto. Basta un bicchiere di aceto, meglio se di mele, da versare nell’acqua tiepida della vasca da bagno, per avere un sollievo immediato. Altro ingrediente naturale utilizzabile per un bagno rinfrescante e lenitivo è l’amido di riso: qualche cucchiaio di esso in acqua tiepida è infatti un ottimo rimedio contro le scottature solari.

    Dai bagni lenitivi ai vecchi rimedi della nonna. Tra gli infallibili rimedi utilizzati in antichità per sanare la pelle scottata dal sole troviamo la patata. Grazie alla presenza di solanina, il tubero direttamente appoggiato sulle zone scottate e lasciato in posa è in grado di dare sollievo ed evitare la formazione di bollicine. Altro ingredienti utilizzato è l’uovo, di cui viene montata a neve l’albume per poi applicarlo sulla scottatura finché non si asciuga. Rimedi antichi e particolarmente efficaci, ai quali ricorrere in via esclusiva o prima di immergersi in un particolare bagno altrettanto efficace…

    Photo credit: Marko Marcello/Shutterstock