Tisana alla Curcuma e Tè Matcha: magico binomio per il benessere del...

    Tisana alla Curcuma e Tè Matcha: magico binomio per il benessere del corpo

    La Curcuma è un prezioso alleato per la salute dell’organismo. Se ne possono fare i più svariati usi. In commercio la si trova soprattutto sotto forma di preparato erboristico, per tisane, anche se l’impiego in ambito alimentare è molto vario. È un condimento perfetto, ad esempio, per dare un aroma speziato alle pietanze, in primis per preparare il curry o ancora per dare un tocco di sapore in più a verdure e carne. La Curcuma può altresì essere utilizzata in campo cosmetico, ad esempio per realizzare maschere per il viso contro le rughe; per rimuovere impurità e detergere la pelle.

    La Curcuma ingrediente ideale per tisane

    Le propietà benefiche della curcuma: depura l’organismo, favorisce la digestione, allevia tosse e mal di gola, rinforza le difese immunitarie, aiuta la circolazione sanguigna, abbassa il livello di colesterolo, attenua i dolori cagionati da artrite e dolori articolari, stimola la secrezione della bile e favorire la depurazione del fegato.

    Si sbaglia quando si considera la tisana alla stregua di una ‘semplice’ bevanda rilassante utile per facilitare il sonno la sera. È infatti questa una considerazione riduttiva, in quanto si tratta sì di infuso rilassante, ma le sue proprietà benefiche sono anche altre, infatti ne esistono tante varietà. Le loro caratteristiche specifiche dipendono anche dallo scopo che vogliamo raggiungere – drenare, rilassare, purificare, depurare, ad esempio – a seconda del quale dunque varieranno gli elementi naturali di cui sono composte.

    Curcuma:

    Differenza fra tisana, infuso e decotto

    Solitamente per preparare una tisana si utilizzano indistintamente sia le parti tenere sia quelle legnose delle piante, che poi vengono gettate  in acqua già bollente e lasciate riposare per circa 5 minuti. Diversamente, quando si prepara un infuso si utilizzano le sole parti tenere delle piante, ovvero fiori e foglie, sulle quali viene versata dell’acqua bollente filtrando poi il liquido dopo 5-10 minuti. Il decotto invece si prepara con le parti più resistenti e dure della pianta ( radici e cortecce) che si mettono in acqua fredda e si lasciano bollire per circa 5-10 minuti. Dopo il tempo di bollitura si lascia riposare il tutto per altri 10 minuti e infine vengono filtrate le parti naturali con il loro liquido.

    Tisana alla Curcuma:

    Preparare una tisana alla curcuma è semplice. Se volete assumere la tisana alla curcuma a scopo curativo il consiglio è di farvi consigliare dal vostro erborista di fiducia che saprà suggerirvi nella maniera più appropriata le dosi necessarie in base alle vostre condizioni di salute.

    Preparazione: potete utilizzare sia dalla curcuma fresca che quella in polvere, ricordando che il suo consumo ha delle controindicazioni per chi soffre di calcoli biliari, ad esempio. Ci sono tante tipologie di tisana alla curcuma che potete preparare: quella alla curcuma fresca, in polvere, allo zenzero e curcuma, alla curcuma e spezie e alla curcuma e tè matcha.

    Oggi vi consigliamo la Tisana alla Curcuma e Tè Matcha: 

    Conoscete il tè matcha o altrimenti detto tè verde giapponese? Si tratta di un tè che possiede antiossidanti superiori rispetto a qualunque altro tipo di tè verde. Per questo è molto pregiato. Recenti studi hanno dimostrato che le sue foglie conterrebbero 137 volte il contenuto di antiossidanti del tè verde comune, così pure polifenoli, amminoacidi preziosi per ridurre stress fisico e psicologico. Questo particolare tè è anche ricco di acido glutammico che agisce sul sistema nervoso centrale. Il Tè Matcha si presenta in polvere molto fine e profumata di un intenso color verde smeraldo ed è ricco di vitamine, sali minerali, clorofilla e carotene.

    Tè Matcha:

     

    Ingredienti:

    • 250 ml d’acqua
    • 1 cucchiaino di curcuma
    • ½ cucchiaino di tè matcha
    • ½ cucchiaino di cannella
    • 1 pizzico di bacca di vaniglia in polvere
    • 1 pizzico di noce moscata

    Preparazione:

    Versate in un pentolino l’acqua e tutti gli ingredienti su elencati. Riscaldate mescolando fino a portare quasi ad ebollizione la tisana. Per evitare la formazione di granuli per mescolare utilizzate un frustino o in alternativa una forchetta. Versare nella tazza e aggiungere a piacere miele e succo di limone.