Zenzero, curcuma, cannella: come depurare il corpo dopo Pasqua

    Zenzero, curcuma, cannella: come depurare il corpo dopo Pasqua

    Durante le feste ci si ritrova spesso a tavola a consumare pasti più ricchi del solito, si pranza e si cena insieme ad amici e parenti e non si fa molta attenzione a quanto si mangia, si sta bene durante il convivio. Dopo grandi abbuffate si consiglia qualche giorno di depurazione, per donare benessere a fegato, intestino, colon e reni, che hanno lavorato un pochino più del solito. Quali ingredienti naturali sono amici della cosiddetta dieta detox? Scopriamoli insieme ad ViviPuro – Alimentazione, come depurare il corpo dopo Pasqua.

    Lo zenzero, la curcuma e la cannella, di cui sveliamo molte curiosità nella nostra pagina di Rimedi Naturali, sono veri alleati della depurazione dell’organismo, grazie alle loro proprietà antiossidanti. Oltre a questi tre ingredienti naturali, anche gli spinaci, i broccoli, i cavoli, le verdure a foglia verde, le mele, le pere, le carote, l’origano, il finocchio, il prezzemolo, il rosmarino e il cumino sono amici di chi sceglie di intraprendere una dieta detox. Lo yogurt aiuta a depurare l’intestino, grazie ai suoi fermenti probiotici.

    => Tutti i benefici e le proprietà dello zenzero

    Quali cibi, invece, vanno evitati durante le giornate di depurazione? I fritti, l’alcol, lo zucchero, i latticini, il caffè, le bibite gassate e/o zuccherate. Come funziona la dieta detox? Ecco alcune risposte utili.

    Photo Credit: T. L. / Shutterstock