Zero calorie: zucchero, bibite, alimenti light (o non light?)

    Zero calorie: zucchero, bibite, alimenti light (o non light?)

    Zero calorie, zero zuccheri, light, quali sono sono le bibite, gli alimenti e lo zucchero stesso che si dichiarano “zero”? Sono veramente light come sostengono le etichette o si tratta di un’operazione notevole di marketing che induce i consumatori ad essere più attratti dai prodotti che invitano a restare in forma o addirittura a bruciare calorie? Con ViviPuro – Alimentazione vi forniamo una lista di alcuni cibi e bevande zero, tra quelle che sono già presenti nel mercato e quelle che potrebbero esserlo tra poco, passando per i laboratori scientifici della ricerca.

    Lo zucchero a zero calorie: la Stevia è una pianta da cui si ricava un dolcificante naturale a zero calorie e indice glicemico ed è un’alternativa al classico zucchero bianco o raffinato. Se non riuscite a fare a meno dello zucchero nel vostro thè o caffè, la Stevia potrebbe essere la soluzione migliore. Dai laboratori scientifici, ecco un’altra alternativa, si tratta di un dolcificante prodotto grazie alla biotecnologia della start-up iSweetch dei ricercatori dell’Università di Napoli ed è simile alla monellina, una proteina molto dolce naturale. I ricercatori ritengono che un grammo abbia lo stesso potere dolcificante di 3 kg di zucchero, non è ancora in vendita, ci stanno lavorando.

    Bibite zero zuccheri e zero calorie: secondo l’University of Texas Health Science Centre queste bevande, nonostante possano essere a zero calorie o contenere zero zuccheri, potrebbero favorire l’aumento del peso, invece che aiutare a restare in forma o a dimagrire. Perché? Gran parte dei dolcificanti naturali che vengono usati hanno la componente chimica molto simile a quella dello zucchero, i classici “E” delle etichette, come E420-E421, E953, E965-966-967. Sono prodotti a zero calorie, ma favoriscono la voglia di dolce, come la Coca Zero o la Pepsi Zero. Ecco 4 bevande non gassate, senza zucchero e con zero calorie, contenenti potassio e magnesio, al gusto di – arancia rossa, – pompelmo rosa, – thè verde alla pesca, – tisana rinfrescante (fanno parte della linea SZ e si possono acquistare sia nei supermercati che online). Della stessa casa ci sono anche merende e merendine, come la brioche all’uvetta sultanina, la brioche cacao nocciola, il panuva e la brioche pesca albicocca, che sono o senza zuccheri o senza zuccheri aggiunti (le calorie, sono indubbiamente presenti, ma sono basse).

    Cioccolato a zero calorie: non esiste totalmente senza, ma ci sono alcuni prodotti che si auto-etichettano come “zero“, ma prestando attenzione si può notare un numero esiguo di calorie, come ad esempio la cioccolata spalmabile della Walden Farms, che per ogni 15 grammi fornisce un apporto di 2.4 calorie. La stessa casa fa anche salse, marmellate e burro di arachidi a calorie molto basse.

    Photo Credit: Regool / Shutterstock