Zucchine: proprietà, valori nutrizionali, benefici per la salute

    Zucchine: proprietà, valori nutrizionali, benefici per la salute

    Zucchine per depurarsi, quali ricette gustose e nutrienti per un ortaggio semplice da preparare e buono per tutte le stagioni? Ecco i consigli utili su come utilizzare le zucchine e su quali siano i benefici di questo alimento.

    Zucchine proprietà, valori, controindicazioni e benefici

    Quali sono le proprietà delle zucchine? Questo ortaggio ha poche calorie, 100 grammi di questo ortaggio portano solo 16 kilocalorie. Grazie alla grande quantità di acqua che rappresenta quasi il 95%. Il basso indice glicemico, inoltre, rende le zucchine un alimento particolarmente adatto ai soggetti diabetici. Questo ortaggio è fonte importante di sali minerali e di vitamine, mentre le fibre sono presenti, in particolare nella buccia, ma non in grandissima quantità. Grazie alla loro leggerezza e digeribilità, le zucchine sono particolarmente adatte all’alimentazione dei bambini. Le zucchine rientrano tra i primissimi alimenti che vengono introdotti durante lo svezzamento. Diamo ora uno sguardo ai valori nutrizionali delle zucchine e le proprietà dei componenti maggiormente presenti.

    Le proprietà nutrizionali delle zucchine:

    • Acqua 94,64 gr kcal;
    • Proteine 1,21 g;
    • Grassi 0,18 g;
    • Carboidrati 3,35 g di cui zuccheri 2,2 g;
    • Fibre 1,1 g;
    • Calcio 15 mg;
    • Magnesio 17 mg;
    • Fosforo 38 mg;
    • Potassio 262 mg

    Le proprietà nutrizionali delle zucchine: il minerale più abbondante che troviamo nelle zucchine è il potassio, mentre le vitamine più presenti sono la vitamina C e i folati per il 14,5 %.

    I benefici delle zucchine

    Quali sono i benefici delle zucchine? Questo ortaggio, se consumato spesso, aiuta a ridurre la ritenzione idrica e la cellulite. Le zucchine sono indicate per chi segue una dieta per perdere peso o semplicemente per chi vuole mantenersi in forma, essendo povere di calorie, ricche di acqua e ad alto potere saziante.  Le zucchine sono lassative quindi possono essere utilizzate nei soggetti che soffrono di stitichezza. Inoltre,  sembra avere effetto anche rilassante e conseguentemente facilita anche il sonno.

    >>> Zucchine per dimagrire e contrastare l’ipertensione <<<

    Ricetta torta salata alle zucchine

    Una ricetta gustosa che fa conciliare sazietà e benefici delle zucchine è la Torta Salata con pomodori e zucchine. Ecco come prepararla:

    Il primo passaggio è stendere la pasta frolla salata con un mattarello portandola a uno spessore di 5 mm. Dopo averla lavorata si dovrà cuocere nel forno già caldo a 180° per 15 minuti. Successivamente togliere la carta forno e cuocere nuovamente per altri 5 minuti. Una volta fatta raffreddare bisognerà tagliare pomodori e zucchine. In una ciotola si mescolerà il pangrattato con il parmigiano reggiano grattugiato, l’aglio e il basilico tritati e un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Successivamente versare il composto all’interno del guscio di frolla salata. Farcire la torta salata alternando fettine di zucchine, pomodoro e scamorza incominciando dalla circonferenza esterna e sovrapponendo un po’ le fette, lasciare in forno a 25-30 minuti a 180 gradi. Successivamente servire in tavola. 

    Ricetta crema fredda di zucchine

    Seconda ricetta da prendere in esame è la crema fredda di zucchine. È consigliato l’ortaggio del periodo estivo poiché maggiormente saporito ed esaltare il sapore con l’aggiunta di erbe aromatiche, prime fra tutte la menta. Sono leggere, poco caloriche e molto versatili in cucina.

    Come prepararla? Anzitutto spellare i pomodorini, privarli dei semi e spezzettarli. In una casseruola mettere un cucchiaio d’olio, lo spicchio d’aglio sbucciato e privato del germe centrale e il sale. Porre sul fuoco, far insaporire 2 minuti, poi versare un litro d’acqua, i pomodorini e portare a bollore. Successivamente lavare le zucchine, spuntarle e frullarle. Infine, trasferire le zucchine nella casseruola e cuocere per 30 minuti.