10 cibi migliori per ripulire le arterie

    10 cibi migliori per ripulire le arterie

    pulizia arterie

    C’è un legame molto stretto tra la salute del nostro cuore e una corretta alimentazione. E’ fondamentale assicurarsi che i cibi che ingeriamo siano di ottima qualità, ricordando sempre che ne esistono alcuni in grado di svolgere un compito di importanza assoluta: la pulizia arterie. La regola aurea, che guarda con una certa diffidenza quei cibi cosiddetti light che il mercato continuamente veicola, parla chiaro: bisogna mantenersi alla larga da alimenti ricchi di grassi. Un loro consumo eccessivo può infatti andare a influire negativamente sulla salute delle arterie, favorendo un’impennata dei livelli di colesterolo e un maggior rischio di essere esposti alla comparsa di patologie anche gravi (in primis l’obesità, ma non solo).

    L’importanza di ricorrere a rimedi naturali

    Vi sono molti rimedi naturali ai quali si può ricorrere per favorire il processo di depurazione dell’organismo, di fatto scongiurando tali conseguenze negative. La corretta alimentazione, come detto, è importantissima in questo contesto: fare cambiamenti ad hoc nella personale routine sarà anzi del tutto funzionale al benessere. Infatti, sarà corretto precisare come il problema delle arterie ostruite che vanno a impedire il corretto afflusso di sangue nel corpo rappresenti il fattore di rischio maggiore per la comparsa di ictus e infarti. Un rischio che aumenta in caso di eccessivo stress e ridotto movimento, oltre – appunto – a un’alimentazione scorretta. Vediamo allora quali sono i 10 cibi migliori per la pulizia arterie.

    Salmone

    Tra i cibi migliori per la pulizia arterie bisogna indicare in primis il salmone. E’ risaputo infatti come questo alimento, ricco di Omega 3 e Omega 6, si presenti di per sé come un vero e proprio ‘amico del cuore’. Il salmone contiene acidi grassi che limitano e mantengono basso il colesterolo così come il livello dei trigliceridi. E’ utile inserirlo nella personale dieta alimentare poiché può essere di supporto all’organismo anche in caso di infiammazioni.

    Caffé

    Anche una bevanda come il caffé può essere annoverata tra i cibi migliori per favorire la salute del cuore (ma bisogna assumerla sempre con moderazione). Berne due o tre tazze lungo il corso dell’intera giornata consentirebbe infatti di abbassare il rischio infarto. Ricordate comunque che in caso di consumo eccessivo, la caffeina può avere un impatto negativo sullo stomaco: attenzione alle dosi.

    Olio extravergine di oliva

    Stiamo parlando di una fonte di acidi grassi essenziali, i quali sono capaci di favorire la pulizia naturale delle nostre arterie. Consumarlo a crudo quale condimento dei piatti può inoltre aiutare nel contrasto a colesterolo e trigliceridi. L’irrigidimento delle vene, peraltro, potrà essere scongiurato grazie alla specifica azione antiossidante dell’olio EVO.

    Succo d’arancia pura

    Farsi una spremuta 100% naturale di arancia è davvero l’ideale per favorire la pulizia arterie. Gli antiossidanti contenuti al suo interno, in primis, vanno a supportare l’azione dei vasi sanguigni (la pressione viene mantenuta naturalmente bassa). E le dosi? Un paio di bicchieri – uno al mattino e l’altro a metà pomeriggio – consentiranno un pieno di vitalità, sali minerali e vitamina C.

    Broccoli

    La vitamina K contenuta nei broccoli è in grado di agire scongiurando accumuli nelle arterie. Questo alimento normalizza la pressione del sangue e agevola il mantenimento costante dei livelli di colesterolo. Lo si può consumare nel contesto di un pasto completo oppure come veloce spuntino.

    Cocomero

    E’ il frutto simbolo dell’estate per eccellenza e, in quanto tale, mette subito di buon umore. Il cocomero si caratterizza per un effetto assolutamente rinfrescante, inoltre è tra i cibi migliori per il cuore. Va infatti a supportare l’azione dei vasi sanguigni, stimolando la produzione dell’ossido di azoto.

    Cannella

    Potete utilizzarla per dare corpo e carattere a tisane e tè, oppure per rendere ancor più deliziosi dolci e pasticcini. Dovete anche sapere, però, che la cannella è un perfetto aiuto naturale nella lotta al colesterolo cattivo. Per quanto riguarda le modalità di assunzione, un cucchiaino al giorno sarà l’ideale.

    Alghe

    Vero must della dieta vegana, le alghe sono sempre più apprezzate da un pubblico trasversale. Anche per via delle molte proteine, vitamine e sali minerali che contengono. Consumarle in maniera regolare consente di rendere più agevole e fluida la circolazione sanguigna, inoltre abbassa i livelli di colesterolo.

    Avocado

    L’avocado, dalla forma inconfondibile, è un cibo apprezzato oltre che sempre più diffuso ed estremamente salutare. Viene favorito, grazie alla sua assunzione, un perfetto equilibrio tra colesterolo buono/cattivo. Un dettaglio non da poco quando si tratta di tenere le arterie in salute. Si possono fare salse di avocado o è possibile consumarlo a cubetti nell’insalata.

    Mirtilli rossi

    Belli e buoni, i mirtilli rossi si offrono come toccasana per le nostre arterie poiché contengono quantità importanti di potassio. Per quanto riguarda le modalità assuntive, l’ideale sarà – come anche per il succo d’arancia – bere un paio di bicchieri al giorno di succo di mirtilli rossi per scongiurare il rischio infarto.

    * Il contenuto riportato è di carattere orientativo a fini informativi: non sostituisce diagnosi e trattamenti medici. Non deve essere utilizzato per prendere decisioni in merito ad assunzione o sospensione di terapie farmacologiche e non può sostituire il parere di un professionista afferente a qualsiasi disciplina medico scientifica autorizzata.

    Ultimo aggiornamento: 08/10/2020