Come eliminare le verruche: rimedi naturali

    Come eliminare le verruche: rimedi naturali

    Come eliminare le verruche: rimedi naturali

    Per verruche si intendono piccole escrescenze di natura benigna che possono comparire sull’epidermide in diverse zone del corpo, soprattutto sulle mani e sui piedi. Oltre a dare fastidio, possono apparire antiestetiche. Il contagio avviene tramite il papilloma virus umano: questi induce le cellule dell’epidermide a una crescita anormale, ma quando compare non causa prurito o irritazione. In effetti la comparsa della verruca può essere asintomatica e tende a scomparire nell’arco di due anni. In altri casi, invece, può avvenire un contagio multiplo in diverse zone del corpo. Ecco allora come prevenirle e quali sono i rimedi naturali che possono aiutarci a eliminarle.

    Come eliminare le verruche

    Come eliminare le verruche: prevenire il contagio

    In primo luogo, come abbiamo già accennato, le verruche sono contagiose in quanto generate dal papilloma virus umano. Infettano una piccola regione di pelle e la inducono a una crescita anomala delle sue cellule. È importante, quindi, prevenire il contagio utilizzando le ciabatte sia in luoghi pubblici che privati, quindi in piscina, al mare e anche in casa se un parente presenta verruche sul corpo. Il contagio avviene tramite contatto, ma può essere propagato ad altre zone del corpo.

    Come eliminare le verruche: olio di Tea tree

    Questo tipo di olio può dimostrarsi molto efficace come rimedio naturale contro le verruche di piccole dimensioni. L’olio di Tea tree, infatti, possiede proprietà antivirali e disinfettanti. Per l’applicazione si consiglia di diluirne un po’ nell’olio d’oliva o di mandorle dolci e massaggiare la parte interessata.

    Come eliminare le verruche: l’aglio

    Come sappiamo, l’aglio è un potete antivirale, antibatterico naturale e disinfettante. In cucina lo utilizziamo spesso anche a causa delle sue proprietà. L’aglio però può avere altri utilizzi, ad esempio come rimedio naturale contro le verruche. Basta prenderne uno spicchio, spelarlo e strofinarlo delicatamente sulla zona del corpo dove è presente la verruca.

    Come eliminare le verruche: lattice di fico e celidonia

    Per riuscire a eliminare del tutto una verruca, può venire in nostro soccorso il lattice di alcune piante ed erbe, come il fico o la celidonia. Il lattice, infatti, è leggermente caustico e se viene applicato quotidianamente sulla verruca aiuta a eliminarla. Bisogna, però, fare attenzione alla tossicità del lattice: vietato quindi ingerirlo o toccarsi gli occhi quando si maneggia. In generale può essere acquistato in erboristeria, ma se si decide di utilizzarlo è consigliabile ascoltare il parere di uno specialista, evitando così possibili disagi dovuto a un errato utilizzo della lozione.

    * Il contenuto riportato è di carattere orientativo a fini informativi: non sostituisce diagnosi e trattamenti medici. Non deve essere utilizzato per prendere decisioni in merito ad assunzione o sospensione di terapie farmacologiche e non può sostituire il parere di un professionista afferente a qualsiasi disciplina medico scientifica autorizzata.