Mal di gola: i sintomi, le cause e i rimedi naturali.

    Mal di gola: i sintomi, le cause e i rimedi naturali.

    La faringite, termine scientifico per indicare il comune mal di gola, è un’infiammazione che colpisce la faringe. É una patologia piuttosto frequente nei periodi invernali e durante i cambi stagionali, fasi tendenzialmente più soggette a sbalzi di temperatura. Tuttavia può colpirci anche nella bella stagione a causa dell’utilizzo dei climatizzatori che accentuano le differenze climatiche tra luoghi interni ed esterni.

    Vediamo adesso qual è la sintomatologia di questa fastidiosa irritazione del cavo orale, quali sono le cause scatenanti e quali sono i rimedi di origine naturale ai quali si può ricorrere per attenuare o, addirittura, sconfiggere questo spiacevole disagio.

    Sintomatologia

    I sintomi più frequenti associati a questa patologia sono il fastidio e il dolore in prossimità della faringe, in special modo quando si deglutisce o si mangia. Solo in alcuni casi è accompagnata da tosse e catarro e nelle situazioni più gravi può presentarsi un abbassamento della voce, linfonodi ingrossati e febbre. Quando si parla di mal di gola ci si riferisce soprattutto a una malattia acuta, cioè che è destinata a risolversi nell’arco di pochi giorni. Ciononostante essa può avere natura cronica e protrarsi per alcuni mesi.

     Le cause scatenanti

    Anche agenti fisici o chimici, come aria fredda o troppo secca o polveri e vapori irritanti,   possono provocare la faringite. Ultimi, ma non meno importanti, sono sbagliati stili di vita che adottiamo a favorire l’insorgere del mal di gola, come fumare o assumere cibi pesanti.

    Guida ai rimedi naturali

    Oltre a mantenere la gola ben idratata bevendo molta acqua, esistono diversi metodi fatti in casa per alleviare il fastidio della gola dolorante e arrossata causata dalla faringite.

    Fra questi potrebbero risultare efficaci i gargarismi, molto importanti  per disinfettare il cavo orale. L’ingrediente più utilizzato per questo genere di operazioni è il limone che non solo funge da antibatterico ma costituisce una fonte di vitamina C. In alternativa al limone, si possono fare gargarismi utilizzando erbe aromatiche come la salvia e il basilico.

    Combattere il mal di gola si può anche masticando radice di liquirizia o preparando un infuso a base di questa pianta, molto consigliato se si vuole ottenere un risultato istantaneo. 

    Tra i rimedi naturali troviamo anche il curcuma e il miele, perfetto mix per rinforzare l’organismo. Basta sciogliere mezzo cucchiaino di questa spezia in polvere in due cucchiai di miele e ottenere così un infuso.

    La combinazione miele e aceto è altrettanto efficace per contrastare l’infiammazione e lenire il dolore provocato da questo disturbo.

    Per anestetizzare il fastidio del mal di gola è utile anche far bollire per 15 minuti un cucchiaino di semi di garofano che costituisce un potente e benefico rimedio naturale.

    Queste cure sono particolarmente indicate nelle donne in dolce attesa, dal momento che  in fase di gravidanza l’utilizzo di farmaci è da evitare. 

    * Il contenuto riportato è di carattere orientativo a fini informativi: non sostituisce diagnosi e trattamenti medici. Non deve essere utilizzato per prendere decisioni in merito ad assunzione o sospensione di terapie farmacologiche e non può sostituire il parere di un professionista afferente a qualsiasi disciplina medico scientifica autorizzata.

    Ultimo aggiornamento: 21/09/2020