Riattivare la circolazione della gambe con i frullati di frutta: ecco quali

21 Gennaio 2018 0 Di Redazione

Riattivare la circolazione della gambe con i frullati di frutta: ecco quali

Sono conosciuti anche come insufficienza venosa cronica e affliggono migliaia di persone, in larga parte donne. Si tratta della circolazione sanguigna delle gambe e nei casi conclamati possono dare luogo a molti sintomi, tra i quali si registrano pesantezza, formicolio, ritenzione dei liquidi nella zona delle caviglie e dei polpacci e dilatazione delle vene. Molti considerano questa condizione come un problema esclusivamente estetico, ma non bisogna prenderlo troppo alla leggera in quanto può favorire l’insorgenza di una flebite che a sua volta causa una trombosi venosa profonda. Per prevenire questo problema, è possibile assume dei frullati di frutta: ecco alcune semplici ricette.

Riattivare la circolazione della gambe con i frullati di frutta, ecco quali

Frullato di frutta all’uva e pompelmo

Per la preparazione di questo frullato si consiglia di avvalersi della frutta rossa in quanto maggiormente ricca di tannini, polifenoli e flavonoidi che aiutano la circolazione sanguigna. Uva e pompelmo possono favorire la salute e il benessere del cuore, prevenendo i trombi e donando elasticità alle arterie e alle vene. Per la preparazione servono i seguenti ingredienti:

  • un pompelmo
  • otto acini d’uva rossa
  • un bicchiere d’acqua, almeno 200 ml

Bisogna estrarre il succo di un bel pompelmo maturo, magari con l’ausilio di un frullatore. Poi è la volta dell’uva rossa o, in alternativa, è possibile adoperare dei mirtilli rossi in quanto ricchi anch’essi di sostanze antiossidanti. A questo punto si aggiunge anche il bicchiere d’acqua nel frullatore.

Frullato di frutta a base di fragole, zenzero, anguria e ananas

L’anguria è in grado di potenziare la circolazione sanguigna e aumentare l’ossigenazione. Questo frutto contiene molta citrullina, sostanza in grado di migliorare il ritmo cardiaco. La combinazione di anguria, ananas e zenzero, invece, dona proprietà antinfiammatorie molto utili durante la stagione invernale, mentre le fragole sono ricche di antiossidanti, perfette per combattere la ritenzione idrica e la cellulite. Per la preparazione della bevanda servono i seguenti ingredienti:

  • una tazza di anguria tagliata a cubetti, almeno 200 grammi
  • otto fragole
  • due fette di ananas fresco
  • un bicchiere d’acqua, almeno 200 ml

Prima di inserire tutti gli ingredienti nel frullatore, ricordatevi di lavare molto bene le fragole. Una volta frullati i vari frutti è il momento di aggiungere l’acqua e dello zenzero fresco. Si consiglia di consumare questa bevanda durante il mattino, in modo tale da favorire fin da subito il benessere della circolazione sanguigna e la salute del cuore.

* Il contenuto riportato è di carattere orientativo a fini informativi: non sostituisce diagnosi e trattamenti medici. Non deve essere utilizzato per prendere decisioni in merito ad assunzione o sospensione di terapie farmacologiche e non può sostituire il parere di un professionista afferente a qualsiasi disciplina medico scientifica autorizzata.