cambio di stagione

Il cambio di stagione, e con esso anche quello di temperatura, ha spesso e volentieri delle ripercussioni sul nostro organismo a livello psicofisico. Proprio per questo motivo, durante ogni cambio di stagione gli esperti consigliano di affiancare a una dieta equilibrata anche alcuni prodotti naturali in grado di disintossicarci, darci maggiore energia e delle difese immunitarie più forti. Con il cambio di stagione, infatti, i sintomi che possono presentarsi sono solitamente i seguenti: insonnia, irritabilità, ansia, stanchezza.

Ma cosa fare durante il cambio di stagione per stare meglio? Vi sono alcuni rimedi naturali che aiutano il nostro organismo contro i sintomi di cui abbiamo parlato. Innazitutto, dobbiamo fare attività fisica per combattere la spossatezza, riattivando così le nostre energie. Questo ci aiuterà anche contro l’insonnia, poiché la sera saremo abbastanza stanchi da addormentarci. Poi, dovremo fare maggiore attenzione alla nostra dieta giornaliera, evitando cibi spazzatura in favore di alimenti sani e di stagione. Parliamo quindi prima di tutto di frutta, verdura e legumi che, se assunti regolrmente, ci aiuteranno a rinforzare le nostre difese. A questi cibi, dobbiamo poi aggiungerne altri come i succhi freschi, le tisane e i probiotici. Sono consigliati anche i bagni caldi, in grado di dilatare i nostri vasi sanguigni per eliminare l’acido lattico e, di conseguenza, la stanchezza, l’aromaterapia e la cromoterapia. I massaggi fatti da esperti con oli essenziali possono aiutare contro la secchezza della pelle e per il rilassamento del corpo e della mente. Infine, avere un atteggiamento positivo è fondamentale per sentirsi meglio e pronti per affrontare ogni giornata.