Piedi gonfi: ecco i rimedi naturali per stare bene

    Piedi gonfi: ecco i rimedi naturali per stare bene

    D’estate l’aumento delle temperature può causare eccessiva stanchezza, senso di pesantezza alle gambe e piedi gonfi. Si può addirittura arrivare a dover indossare scarpe di una misura più grande e ad evitare sandali stringati che causano l’effetto ‘piede-salsiccia’. Si tratta solitamente di un problema causato dalla circolazione sanguigna molto lenta e dalla pressione bassa, che con il caldo si accentua ulteriormente e provoca anche ritenzione idrica. Esistono tuttavia dei rimedi naturali che possono aiutare a combattere questi fastidi. Ecco quali:

    curare i piedi gonfi

    Bere molto aiuta, perché più acqua apportiamo al nostro organismo e meno se ne tratterrà nelle gambe. Sì a grandi quantità di frutta e verdura a tavola, quindi, in quanto ricche di liquidi.

    Fare attività fisica è importante, per dare un input alla circolazione, fare alzare la pressione e riequilibrare l’organismo. Corsette nel parco o camminate a passo sostenuto andranno più che bene per raggiungere il vostro scopo.

    Non assumere la stessa posizione per troppo tempo, e se lavorate seduti, ogni tanto alzatevi per sgranchire le gambe, viceversa, se dovete stare in piedi per lunghi periodi, fate delle pause e sedetevi. Ricordatevi, inoltre, che se volete favorire la circolazione, ogni occasione è buona per tenere i piedi sollevati da terra.

    Sì alle tisane drenanti, benefiche per due motivi: ognuna per le proprietà specifiche che possiede, e poi perché si tratta di un liquido che assumete, facendo del bene all’organismo. Optate per quelle a base di ananas, betulla, tarassaco, zenzero, limone. Vedrete che risultati!