Rimedi naturali per la psoriasi

    Rimedi naturali per la psoriasi

    Rimedi naturali per la psoriasi

    Per psoriasi si intende una malattia autoimmune che consiste in un’infiammazione cronica della pelle con comparsa di scaglie secche di colore grigio bianco sulle braccia, le gambe, le mani, il collo, ginocchia, gomiti, piante dei piedi e può essere fonte di profondo disagio sia fisico che estetico. A dispetto di ciò che molti pensano, però, questa malattia non è in alcun modo contagiosa. Oltre alle cure tradizionali, inoltre, esistono alcuni rimedi naturali che possono aiutare il soggetto colpito a lenire il fastidioso prurito e la comparsa dell’infiammazione e dell’arrossamento cutaneo. Eccone alcuni.

    Psoriasi rimedi naturali

    Esposizione solare

    A dispetto di ciò che si può pensare, le persone affette da questa malattia possono trarre beneficio dall’esposizione al sole. Molti medici, infatti, consigliano di esporre la pelle al sole a meno che non si faccia parte del 5 per cento di soggetti che invece possono incorrere in effetti indesiderati. In ogni caso si consiglia il parere del medico.

    Acque termali

    Le acque termali fanno bene alla pelle e, nello specifico, alcune terapie come la balneoterapia o cura idrotermale. Di norma si utilizzano le acque sulfuree o a base di bicarbonato-calcio e magnesio. Questo tipo di terapia è adatta soprattutto per soggetti con psoriasi lieve.

    Grotte di sale

    Si chiama haloterapia, e veniva impiegata per i trattamenti estetici. Negli anni, grazie ai benefici riscontrati in coloro che soffrono di questa malattia, la terapia è stata inserita anche presso le strutture ospedaliere, infatti è indicata anche per eczemi e dermatiti.

    Olio vegetale

    Tra i rimedi naturali indicati contro questa malattia vi sono anche alcuni tipi di oli vegetali, come quello a base di macadamia o jojoba. Questi oli, infatti, sono ricchi di emollienti e antiossidanti che fungono da vero e proprio toccasana per la cute arrossata. Un altro olio è quello a base di mandorle dolci, mentre si sconsiglia quello di Neem.

    Tisana al sambuco

    Fra le tisane più indicate per combattere i sintomi più fastidiosi della psoriasi, troviamo la tisana a base di sambuco. Questa bevanda, al contrario degli altri rimedi naturali, agisce dall’interno depurando il corpo e favorendo così l’attenuazione dei sintomi attraverso l’espulsione delle sostanze nocive o eccessivo, le quali possono contribuire ad aumentare il disagio.

    Fanghi

    Anche i fanghi possono essere un valido alleato contro la malattia. Tra questi si possono usare quelli di laguna, che hanno un effetto simile ai fanghi del Mar Morto: questi sono ricchi di calcio, magnesio, iodio e bromo.

    * Il contenuto riportato è di carattere orientativo a fini informativi: non sostituisce diagnosi e trattamenti medici. Non deve essere utilizzato per prendere decisioni in merito ad assunzione o sospensione di terapie farmacologiche e non può sostituire il parere di un professionista afferente a qualsiasi disciplina medico scientifica autorizzata.