Tisana zenzero e limone: i benefici in autunno

    Tisana zenzero e limone: i benefici in autunno

    I primi sbalzi di temperatura portano con se raffreddori, un po’ di mal di gola e naso chiuso, sintomi molto fastidiosi ai quali però è difficile porre rimedio: solitamente è necessario aspettare che passino da soli ma per ogni evenienza è sempre meglio recarsi per un controllo dal proprio medico curante. Nel frattempo però per combattere questi fastidiosi sintomi con qualche rimedio naturale e in particolare con una buona tazza di tisana zenzero e limone fatta in casa con ingredienti freschi e naturali. Scoprite come preparare in casa la tisana zenzero e limone e quali sono i suoi benefici sui malanni dell’autunno.

    Lo zenzero e il limone, uniti in una bevanda calda, hanno tra i loro benefici quello di depurare l’organismo dalle tossine ma anche, essendo lo zenzero un antinfiammatorio naturale, di combattere sintomi come il naso chiuso e il raffreddore ma anche il fastidio alla gola e i primi colpi di tosse. Il modo migliore per godere dei benefici della tisana zenzero e limone è berla ancora calda prima di andare a dormire, aggiungendo anche un mezzo cucchiaino di miele per stemperare il sapore forte dello zenzero e darvi energia.

    Per godere al meglio dei benefici della tisana zenzero e limone contro i malanni dell’autunno è bene ricordare di utilizzare per la preparazione della bevanda solo ingredienti freschi e naturali come la radice di zenzero da sbucciare e tagliare a pezzetti e delle fette di limone fresco, meglio se biologico perché dovreste mettere tutta la fetta anche con la buccia nella tazza, ovviamente dopo averlo lavato.

    * Il contenuto riportato è di carattere orientativo a fini informativi: non sostituisce diagnosi e trattamenti medici. Non deve essere utilizzato per prendere decisioni in merito ad assunzione o sospensione di terapie farmacologiche e non può sostituire il parere di un professionista afferente a qualsiasi disciplina medico scientifica autorizzata.