Zenzero proprietà: i benefici per chi soffre di ipertensione

    Zenzero proprietà: i benefici per chi soffre di ipertensione

    Lo zenzero è certamente tra i rimedi naturali più utilizzati al mondo; pietra miliare della medicina cinese, malgrado non ci siano studi scientifici che provino alcuni dei suoi benefici, sono moltissime le persone che continuano ad utilizzarlo e a declamare le sue proprietà curative. Tra di essere viene sottolineata anche quella di essere uno degli alimenti che abbasserebbe la pressione.

    Fermo restando che in caso di ipertensione niente può sostituire i medicinali prescritti dai medici specialisti, certamente seguire una dieta sana e più equilibrata può favorire dei miglioramenti. Tra gli alimenti di una dieta contro l’ipertensione ci sarebbe proprio lo zenzero, ingrediente ottimo per aromatizzare i cibi in cucina ma anche per preparare tisane o mangiarlo fresco tagliato a fette.

    Sembrerebbe infatti che lo zenzero, che avrebbe proprietà anticoagulanti e fluidificanti per il sangue, abbinato ad altre piante o erbe come il biancospino, il vischio, l’aglio, le foglie di olivo sia di aiuto a tenere sotto controllo l’ipertensione. Quindi non solo è molto buono per insaporire la propria cucina e per preparare tisane per la sera che aiutano a bruciare i grassi in eccesso ma è anche di aiuto per la salute.

    Credit Foto: Maceofoto / Shutterstock