Zucchine per dimagrire e contrastare l’ipertensione: le proprietà benefiche di questo ortaggio

    Zucchine per dimagrire e contrastare l’ipertensione: le proprietà benefiche di questo ortaggio

    Zucchine: ortaggio ricco di proprietà benefiche per l’organismo

    La Zucchina è un ortaggio dalle mille proprietà. La pianta – il cui nome scientifico è Cucurbita Pepo – è un’erbacea rampicante appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae. 

    Originario del continente americano ma ormai coltivato un po’ in tutto il mondo, è un ortaggio dotato di molte proprietà benefiche per l’organismo. Le varietà di zucchine sono molto numerose e, in molto casi, prendono il nome dal luogo in cui vengono coltivate. Il loro periodo di raccolta coincide con la primavera anche se ormai, grazie alla produzione in serra, è possibile trovarle in tutte le stagioni.

    Le zucchine sono composte per il 92% da acqua, dal 2,7% da proteine dall’1% da ceneri, dall’1% da fibre alimentari e dallo 0,5 % da grassi. Sono ricche di minerali quali potassio, fosforo, sodio, magnesio, calcio, ferro, zinco, rame e manganese, e di vitamine: A, B1, B2, B3, B5, B6 e la vitamina C. Le zucchine contengono molto potassio e acido folico, vitamina del gruppo B.

    La zucchina ha un sapore molto delicato e ciò fa sì che in cucina possa sposarsi con diversi alimenti ed essere utilizzata per realizzare piatti leggeri e tra i più variegati. Lessa, al forno, gratinata, ripiena, cotta al vapore, si presta anche ad essere fritta in pastella.

    Tra i pregi, il basso apporto calorico e pochissimi grassi: 100 grammi di zucchine crude contengono infatti 11 calorie, quasi il 95 per cento d’acqua, tra 1 e 1,5 grammi di proteine e circa l’equivalente di carboidrati; solo lo 0,1 % circa di grassi. Non è presente colesterolo.

    Dimagrire con le zucchine

    La zucchina è una verdura ottima per chi soffre di ipertensione e vuole dimagrire: sono infatti indicate a scopo scopo diuretico e lassativo nelle diete ipocaloriche, in quanto contengono pochi zuccheri, pochissimi grassi e calorie. Si digeriscono molto facilmente anche se, in quanto assorbono molto i condimenti, ciò dipende molto dal metodo di cottura scelto. Sono comunque consigliate per chi ha problemi digestivi in quanto sono anche in grado di regolare i problemi intestinali.

    Fatela diventare dunque regina della vostra tavola, ottimo contorno ma anche ingrediente ideale per realizzare primi e secondi piatti. Pochi grassi, la presenza di fibre dà un senso di sazietà che faciliterà il vostro percorso di dimagrimento.

    Zucchine: altre proprietà benefiche

    Ipertensione

    Grazie all’alta quantità di potassio, la zucchina è un rimedio naturale contro la fatica, particolarmente consigliato per chi soffre di ipertensione e in grado inoltre di regolarizzare la quantità d’acqua nell’organismo.

    Abbassa il colesterolo

    In quanto ricca di fibra alimentare, la zucchina favorisce l’espulsione di colesterolo cattivo, fungendo da ottimo alleato per chi soffre di colesterolo alto.

    Favorisce il sonno

    Il consumo frequente di zucchine può inoltre dare benefici alla mente, rilassandola e favorendo il sonno. Consigliata dunque per chi soffre di insonnia e stress.

    Antinfiammatorio naturale 

    La zucchina, come già detto, è ricca di vitamina C ed A, note per le loro proprietà antinfiammatorie; per questo motivo è un ortaggio che va consumato in quanto utile per il trattamento di alcune patalogie come asma, artrite reumatoide e artrosi.

    Combattono le infiammazioni delle vie urinari

    Le zucchine sono anche un ottimo alleato per contrastare le infiammazioni alle vie urinarie ed i problemi intestinali quali diarrea e stitichezza.