Dieta anticellulite: un giorno contro la ritenzione idrica

    Dieta anticellulite: un giorno contro la ritenzione idrica

    Nell’ultimo periodo hai ecceduto con aperitivi, feste, drink, pizzate, birra, cibi grassi e ricchi di sale, oppure hai fatto viaggi in aereo molto lunghi, oppure ancora sei nella fase pre-ciclo e ti senti più gonfia del solito, con ritenzione idrica che si vede parecchio. Ecco un esempio di giornata (si può fare fino ad un massimo di 5 giorni consecutivi), che aiuta l’organismo a drenarsi e a depurarsi…

    Colazione: bere una tazza di acqua tiepida con succo di mezzo limone e un brodo di pesche, da accompagnare a 2 gallette di riso con miele senza zuccheri aggiunti; spuntino di metà mattina: bere una tisana di betulla; pranzo: mangiare 50 g di riso o orzo o farro conditi con carote e zucchine al vapore e poi 100 g circa di petto di pollo sempre al vapore, e massimo due cucchiai di olio extravergine di oliva.

    Merenda di metà pomeriggio: bere una tisana di tarassaco e finocchio e mangiare 4 mandorle; cena: mangiare un brodo di porri e cipolle con 200 g di orata oppure nasello e un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Dopocena: bere una tisana di betulla e finocchio.

    Photo Credit: Maridav / Shutterstock

    * Il contenuto riportato è di carattere orientativo a fini informativi: non sostituisce diagnosi e trattamenti medici. Non deve essere utilizzato per prendere decisioni in merito ad assunzione o sospensione di terapie farmacologiche e non può sostituire il parere di un professionista afferente a qualsiasi disciplina medico scientifica autorizzata.