Tisana depurativa al rooibos: proprietà e benefici per l’organismo

    Tisana depurativa al rooibos: proprietà e benefici per l’organismo

    La tisana al rooibos è anche conosciuta dai più come il famoso tè rosso dell’Africa. L’arbusto, infatti, è originario del sud Africa, e proprio nella lingua africana il significato del suo nome è ‘cespuglio rosso’. Questa bevanda a base di rooibos si è da sempre di mostrata un valido alleato per il benessere del nostro organismo. Contiene moltissime vitamine e sali minerali ed è un ottimo rimedio naturale per depurare e disintossicare organi come fegato, intestino e reni. Ecco tutti i benefici e le proprietà della tisana depurativa al rooibos e come preparala facilmente a casa.

    Tisana depurativa al rooibos, benefici e proprieta per l organismo

    Tisana depurativa al rooibos: proprietà

    Questa bevanda, grazie alle sue numerose proprietà, si è dimostrata utile all’organismo. Il rooibos, infatti, è ricco di vitamina C, che aiuta a rinforzare il sistema immunitario e a combattere malattie da raffreddamento come raffreddore, mal di gola, tosse e febbre. Inoltre, grazie alla composizione del suo fitocomplesso, è un ottimo alimento con proprietà antivirale e antibatterica. Il rooibos contribuisce anche mantenere giovani i tessuti e vasi sanguigni e ha un effetto benefico anche sui denti e sulle infiammazioni che colpiscono le gengive. Infine, contiene anche molto ferro, vitamina E e acido folico ed ha proprietà antiemetiche: previene nausea e vomito.

    Tisana depurativa al rooibos: benefici

    Il rooibos combatte l’anemia, aiuta il transito intestinale e rinforza le difese immunitarie grazie non solo alla vitamina C e alla E, ma anche per via dei sali minerali: ferro, magnesio, calcio, fosforo, manganese e fluoro. Protegge dall’artrite e l’osteoporosi grazie alla presenza di polifenoli. Anche per l’apparato digerente ci sono dei benefici: la tisana al rooibos si dimostra, infatti, un ottimo digestivo naturale. Inoltre, diminuisce la tensione muscolare ed è un calmante naturale, aiutando anche a diminuire l’attività spasmodica.

    Tisana depurativa al rooibos: preparazione

    Preparare una tisana depurativa e disintossicante al rooibos è molto semplice. Di norma si usano le foglie essiccate: ne bastano circa 20 grammi per un pentolino da mezzo litro d’acqua portata a ebollizione. Si lasciano infondere le foglie per almeno una quindicina di minuti, si filtra e si può bere, di solito caldo, in quanto molto utile contro i malanni invernali.

    Tisana depurativa al rooibos: controindicazioni

    In merito al consumo di tè rosso non sono ancora stati riscontrati effetti tossici o nocivi per l’organismo. È, però, controindicato per le persone che soffrono di problemi allo stomaco, come ad esempio una gastrite. Il tè rosso, infatti, è in grado di stimolare la produzione delle secrezioni gastriche, aumentando così l’acidità all’interno dello stomaco. In questo caso, se ci sono in corso altre infiammazioni, potrebbe peggiorarle. È bene, quindi, contattare uno specialista in questi casi.

    * Il contenuto riportato è di carattere orientativo a fini informativi: non sostituisce diagnosi e trattamenti medici. Non deve essere utilizzato per prendere decisioni in merito ad assunzione o sospensione di terapie farmacologiche e non può sostituire il parere di un professionista afferente a qualsiasi disciplina medico scientifica autorizzata.