Dieta Detox, donna all'ospedale per troppe tisane, i medici: 'Anche i prodotti...

    Dieta Detox, donna all'ospedale per troppe tisane, i medici: 'Anche i prodotti naturali hanno effetti collaterali'

    Dopo gli eccessi del periodo natalizio bisogna purificare il corpo con prodotti a base di erbe e tisane. La Dieta Detox, però, come tutte le diete, se abusava può portare a gravi conseguenze. Una donna inglese è finita in terapia intensiva al Milton Keynes Hospital del North Buckinghamshire a causa di un regime troppo rigido derivante da questo tipo di dieta. Le disintossicazioni rapide sono ormai diventate una moda e molti pensano che sia semplice ritrovare l’equilibrio ciondolando da un estremo all’altro della bilancia, ma non è così e bisogna fare attenzione.

    I medici hanno descritto il caso, risalente ad alcuni mesi addietro, sul British Medical Journal Case Reports. Lo scopo principale, oltre a documentare la situazione, è quello di porre l’attenzione sui rischi nei quali è possibile incorrere se si abusa della Dieta Detox e, più in generale, di metodi così estremi. La donna, una 47enne inglese, ora si è ristabilita completamente e non accusato alcun danno neurologico. Gli esperti però ammoniscono: “Il concetto di depurarsi degli eccessi delle feste natalizie, scrivono nello studio, non è necessariamente salutare e non ha basi scientifiche“.

    In questo caso, la donna aveva consumato un cocktail molto potente di integratori ed erbe, nel quale vi era presenza di vitamina B, radice di Valeriana, tè verde e di salvia, I-teanina, molkosan e altri estratti. Gli esami in ospedale hanno rivelato una bassissima presenza di sodio, fatto che è costato alla donna un collasso. Anche l’Associazione Dietisti Britannici è intervenuta sul caso, spiegando: “L’idea stessa di disintossicarsi è un’assurdità. Non ci sono infatti pillole, bevande, cerotti o lozioni miracolose che lo fanno. Il corpo ha molti organi, come la pelle, l’intestino, il fegato e i reni, che purificano continuamente tutto il corpo. I prodotti naturali non sono privi di effetti collaterali, inoltre essere ben idratati è una strategia sensata, ma bere troppa acqua può essere pericoloso come non berne abbastanza“.

    * Il contenuto riportato è di carattere orientativo a fini informativi: non sostituisce diagnosi e trattamenti medici. Non deve essere utilizzato per prendere decisioni in merito ad assunzione o sospensione di terapie farmacologiche e non può sostituire il parere di un professionista afferente a qualsiasi disciplina medico scientifica autorizzata.