Scottature solari: i 10 rimedi veloci, "della nonna" e naturali per alleviare...

    Scottature solari: i 10 rimedi veloci, "della nonna" e naturali per alleviare il fastidio

    Nonostante le raccomandazioni sull’utilizzo delle creme con fattore di protezione, le scottature solari sono sempre in agguato: ecco allora i 10 rimedi tra quelli più veloci, “della nonna” e naturali per lenire il dolore e far passare velocemente il bruciore dato dalla scottatura.

    L’arrivo della stagione calda segna anche l’inizio di quei fastidiosi problemi causati dall’errata esposizione al sole: ecco allora 10 rimedi per lenire il bruciore e il dolore causato dalle scottature. 1. Idratare: di fronte ad una scottatura della pelle, è importantissimo idratare la parte con creme apposite e di qualità. Soprattutto se si tratta di bambini o scottature molto gravi, è bene rivolgersi al medico o in farmacia. 2. Acqua fresca: l’acqua dolce fresca, soprattutto se acqua corrente, è sicuramente un alleato in caso di scottature solari. Sebbene non aiuti a guarire, è utilissima nel lenire il fastidio. 3. Aloe vera: l’aloe vera si rivela sempre un’arma segreta. Applicata sulla pelle bruciata avrà un effetto lenitivo che andrà a calmare quasi istantaneamente i fastidi provocati dalla bruciatura. 4. Olio di mandorle: sebbene alcuni oli non siano indicati per il trattamento delle ustioni, l’olio di mandorle dolci ha proprietà lenitive e altamente idratanti e ciò lo rende perfetto per trattare anche le scottature solari. 5. Tè verde: il tè verde, oltre ad essere eccellente se bevuto, è anche utile per calmare il bruciore dovuto alle scottature. Una volta lasciato in infusione e fatto raffreddare, basterà aggiungerlo all’acqua appena tiepida ed immergersi. In alternativa è possibile applicarlo direttamente sulla pelle con un asciugamano o del cotone.

    6. Patate: oltre ad essere buona a tavola, la patata è anche utile per lenire il dolore delle scottature. Basterà tagliarla a fette e applicarle sulla zona interessata, lasciandole agire per 15/20 minuti. 7. Cetriolo: non solo nelle insalate, tagliato e tritato sarà perfetto anche per fare degli impacchi lenitivi. 8. Camomilla e calendula: entrambe erbe dal forte potere lenitivo, possono essere usate per fare degli impacchi da applicare – una volta raffreddata l’infusione – sulle zone ustionate. Ovviamente, in erboristeria e farmacia esistono creme contenenti queste erbe, altrettanto efficaci ma decisamente più pratiche. 9. Aceto di mele: insieme ai numerosi effetti benefici se ingerito, l’aceto di mele ha anche un forte potere disinfettante e lenitivo. Per questo motivo è perfetto se aggiunto all’acqua tiepida per un bagno ristoratore. 10. Cortisonici, analgesici… ma attenzione!: ovviamente, nei casi più gravi e con insorgenza di febbre, è bene recarsi dal medico o al pronto soccorso. E’ importante non prendere medicinali senza un parere medico soprattutto perché alcune creme contro le scottature possono causare forti reazioni allergiche.