Tisana depurativa e disintossicante: 5 ricette fai da te

    Tisana depurativa e disintossicante: 5 ricette fai da te

    Per depurare e quindi disintossicare il nostro organismo, la tisana è senz’altro uno dei metodi più utilizzati ed efficaci per lo scopo. Ne esistono molte specifiche per determinati organi, come i reni, il fegato, l’intestino, e altre che giovano alla circolazione sanguigna e alla pressione. Se, però, siete in cerca di tisane in grado di depurare e disintossicare tutto l’organismo, operando quindi su ogni organo del corpo, queste cinque semplici ricette possono fare al caso vostro. Il nostro organismo, infatti, durante l’arco della giornata accumula diverse sostanze tossiche dovute all’inquinamento o al fumo di sigaretta, e capita anche di alzare troppo il gomito e di rischiare di intossicare il fegato con l’alcol. Ecco i rimedi naturali.

    Tisane depurative e disintossicanti, 5 ricette fai da te

    Tisana al carciofo

    Il carciofo è un alimento sano e con forti proprietà depurative. La sua tintura madre, infatti, è da sempre consigliata per eliminare le tossine e le sostanze di scarto dal fegato. Per questo motivo, la tisana al carciofo dovrebbe fare parte del nostro regime alimentare. Preparazione: bastano 40 grammi di carciofo lasciato in infusione in acqua calda per alcuni minuti e poi filtrarlo.

    Tisana all’ortica

    L’ortica, anche se ormai la sua accezione è del tutto negativa, si dimostra invece una pianta capace di depurare e disintossicare l’organismo. Preparazione: servono almeno 25 grammi di foglie di ortica opportunamente essiccata, lasciare in infusione per alcuni minuti in acqua calda e filtrare.

    Tisana al tarassaco

    Il tarassaco è una pianta officinale molto comune e utilizzata fin dai tempi antichi per le sue proprietà depurative e disintossicanti. Questo è dovuto alle sue forti proprietà diuretiche che ne fanno un utile alleato per i reni. Preparazione: servono 25 grammi di foglie di tarassico essiccate in un bicchiere d’acqua. Si lasciano poi in infusione in acqua calda per una decina di minuti e si filtra la bevanda. Di solito è bene consumarla almeno due volte al giorno. In alternativa si possono lasciare 50 grammi di foglie in un litro d’acqua e consumare la bevanda durante l’arco della giornata.

    Tisana alla betulla

    Anche in questo caso, la betulla è un ottimo alleato per il nostro organismo, lo depura e aiuta fegato e reni a svolgere al meglio il loro lavoro. Preparazione: 30 grammi di foglie di betulla essiccate e sminuzzate lasciate in infusione per una decina di minuti in acqua calda. Filtrare e consumare fino a tre tazze al giorno per avere effetti benefici in poco tempo.

    Tisana al ciliegio

    Questa tisana, meno comune delle altre, ma altrettanto utilizzata, aiuta il nostro corpo a eliminare le sostanze di scarto e le tossine. Preparazione: procurarsi una tazza di peduncoli di ciliegio, lasciare in infusione per una decina di minuti e filtrare il composto. È consigliabile berne almeno due tazze al giorno.

    * Il contenuto riportato è di carattere orientativo a fini informativi: non sostituisce diagnosi e trattamenti medici. Non deve essere utilizzato per prendere decisioni in merito ad assunzione o sospensione di terapie farmacologiche e non può sostituire il parere di un professionista afferente a qualsiasi disciplina medico scientifica autorizzata.