Zenzero e limone proprietà: i benefici per l'intestino

    Zenzero e limone proprietà: i benefici per l'intestino

    Lo zenzero è certamente uno dei rimedi naturali più utilizzati al mondo per una lunga serie di benefici sul fisico. Inoltre la sua combinazione con altre erbe, frutta e spezie aumenta di gran lunga le sue proprietà. Ad esempio l’unione dello zenzero con acqua e limone pare avere effetti positivi anche sull’intestino.

    Già l’assunzione ogni mattina a stomaco vuoto di acqua e limone aiuta chi soffre di costipazione a liberare l’intestino e ad essere più regolare. A questo mix benefico l’aggiunta dello zenzero é davvero utile a depurare l’intestino. Infatti lasciando nell’acqua calda con il limone quattro o cinque fettine di zenzero fresco per una decina di minuti, la bevanda aiuterà a digerire più facilmente i carboidrati e e le proteine e a eliminare i gas intestinali che gonfiano la pancia e portano forti dolori.

    Infine l’utilizzo di acqua calda, limone e zenzero pare essere molto utile per favorire la crescita della flora batterica intestinale dopo stati influenzali o come precauzione nonché contrastare così colite, stitichezza e diarrea. Si ricorda però che l’utilizzo dello zenzero non deve mai superare le dosi indicate (massimo circa 30 gr al giorno) e, se si assumono farmaci è consigliabile consultare il medico.

    Credit Foto: Maya Kruchankova / Shutterstock