Forfora nei capelli: quali rimedi naturali?

    Forfora nei capelli: quali rimedi naturali?

    Uno dei problemi più fastidiosi per un uomo come per una donna è la forfora tra i capelli. Quei puntini bianchi che spuntano sulla chioma e che cadono sulle spalle ad ogni movimento danno un senso di sporco e trascuratezza che nessuno apprezza particolarmente. Sono certamente diverse e spesso anche serie le cause che portano la forfora sui capelli e per questo motivo è fondamentale non sottovalutarla e rivolgersi al proprio medico di fiducia. 

    Si distingue in genere tra forfora secca e forfora grassa: la prima si caratterizza per una diffusa presenza di scaglie molto sottili, che sembrano quasi di polvere e cadono sulle spalle, mentre la seconda invece si caratterizza per la presenza di scaglie più grandi e di colore giallo (è più difficile da combattere). D’altra parte, una volta che sia stata compresa la causa di questo problema, bastano pochi e semplici accorgimenti per eliminarla, facendosi aiutare anche da alcuni rimedi naturali efficaci per dirle addio definitivamente. Ecco tutto quello che dovete sapere.

    Le cause della forfora nei capelli?

    Per prima cosa è importante capire che la forfora è una vera e propria patologia del cuoio capelluto che può essere dovuta a diversi fattori. La desquamazione del cuoio capelluto e quindi il ricambio delle cellule morte è assolutamente normale e senza particolari manifestazioni. Nel momento in cui si cominciano a vedere scagliette di pelle secca alla base dei capelli c’è un problema di forfora alla base. Tra le diverse cause che portano a questo problema può esserci un eccessivo ricambio di cellule epiteliali, ma anche la secchezza del cuoio capelluto o un’eccessiva produzione di sebo, fasi che possono essere a loro volta conseguenza di un’irregolarità ghiandolare. Inoltre tra i problemi alla base della forfora possono esserci squilibri ormonali, stress, predisposizione genetica, reazioni a prodotti per capelli come gel o lacca nonché una cattiva alimentazione.

    I rimedi naturali per la forfora nei capelli?

    Prima di elencare alcuni rimedi naturali efficaci per eliminare la forfora già presente tra i capelli, è bene ricordare che la prevenzione è importantissima. Per questo motivo ad esempio bisogna seguire una dieta varia, equilibrata ed estremamente ricca di frutta e verdura. Inoltre è buona norma, come nel caso dei capelli rovinati, evitare prodotti troppo aggressivi, calore eccessivo nell’acqua per lavarli ma anche dall’asciugacapelli. Vediamo quindi cinque rimedi naturali utili per eliminare la forfora.

    • Aceto e olio essenziale di tea tree. Questi due ingredienti uniti insieme sono molto utili per combattere gli squilibri che portano il cuoio capelluto a formare la forfora. Le loro proprietà antibatteriche e antisettiche portano il cuoio capelluto a stabilizzarsi e a smettere di produrre forfora. Massaggiate i capelli umidi con un po’ di aceto (di mele o di vino bianco) al quale sono state aggiunte alcune gocce di olio tea tree, poi sciacquate.
    • Aloe Vera. Il problema della forfora sui capelli è molto spesso dovuto a un’infiammazione del cuoio capelluto. In questo caso estremamente utile è fare degli impacchi a base di aloe vera, famosa per il suo potere lenitivo, cicatrizzante e idratante. Lasciate in posa l’impacco per almeno una mezz’ora, poi fate il vostro normale shampoo.
    • Olio di semi di lino. Alcune gocce di questa sostanza possono essere utilizzate per massaggiare i capelli umidi prima dello shampoo. Le proprietà dei semi di lino infatti sono note per la cura dei capelli poiché il loro utilizzo favorisce il sistema circolatorio sotto il cuoio capelluto e quindi migliorano il problema dell’eccessiva produzione di sebo.
    • Olio di cocco. E’ un trattamento davvero interessante – e dal profumo particolarmente gradevole – nella lotta alla forfora. Procuratevi olio di cocco e, prima di fare la doccia, fate un breve massaggio applicandone 4 cucchiai sul cuoio capelluto (lasciando in posa almeno tre quarti d’ora). Fatto questo, procedete normalmente con uno shampoo non aggressivo. 
    • Succo di limone. Anche questo è un utile rimedio naturale di grande aiuto nella lotta alle squame secche tipiche della forfora. L’impacco che potrà essere preparato con il succo di limone verrà applicato prima dello shampoo e dovrà essere lasciato in posa una mezz’ora. Come ottenerlo: unite 2-3 cucchiai di succo di limone a 2 di acqua e altrettanti di olio d’oliva.

    * Il contenuto riportato è di carattere orientativo a fini informativi: non sostituisce diagnosi e trattamenti medici. Non deve essere utilizzato per prendere decisioni in merito ad assunzione o sospensione di terapie farmacologiche e non può sostituire il parere di un professionista afferente a qualsiasi disciplina medico scientifica autorizzata.

    Ultimo aggiornamento: 29/09/2020