Infusi di alloro benefici: tutte le proprietà curative e come prepararli

    Infusi di alloro benefici: tutte le proprietà curative e come prepararli

    Infusi di alloro benefici: tutte le proprietà curative e come prepararli

    L’alloro è una pianta conosciuta fin dall’antichità, ed usata da sempre per preparare infusi curativi, ovvero rimedi naturali dalle forti proprietà antisettiche, digestive e stimolanti.

    La pianta dell’alloro appartiene alla famiglia delle Lauraceae, diffusa soprattutto nelle zone a clima mite come quella dell’area del mediterraneo, le cui foglie sono spesso utilizzate per dare sapore ai piatti di carne; ma l’alloro, come vedremo, ha anche delle proprietà benefiche davvero eccezionali che grazie ad infusi, tisane e decotti possiamo riuscire ad estrarre dalla sua linfa e far assorbire al nostro organismo.

    L’alloro, come abbiamo detto, è un potente antisettico naturale, ricco di vitamina A, vitamina C e di acido folico. Il momento migliore per raccoglierlo e destinarlo a bevande curative è la primavera.

    Gli infusi di alloro sono efficaci contro la stanchezza fisica e l’insonnia, la cattiva digestione e l’abbondanza di gas intestinali che gonfiano la pancia. Un trucco usato dalle nonne era quello di aggiungerne alcune foglie alla cottura dei legumi in modo che non dessero disturbi durante la digestione.

    Gli infusi di alloro possono avere esiti positivi anche in caso di mestruazioni dolorose, necessità di drenarsi e di contrastare bronchiti e malattie di raffreddamento.

    Infusi di foglie di alloro: come prepararli e differenze

    Infuso di alloro

    L’infuso di alloro si fa utilizzando le foglie verdi intere (abbastanza coriacee), senza dunque dividerle in pezzi più piccoli. Mettendole in infusione in acqua bollente si libera l’olio essenziale curativo, ottimo da assumere dopo i pasti per aiutare la digestione.

    Tisana di alloro

    La tisana si fa con le foglie sminuzzate dell’alloro e la proprietà più importante è quella diaforetica, ovvero stimolante della sudorazione, utile in caso di febbre e stati influenzali. L’alloro è inoltre un ottimo espettorante, indicato per eliminare il catarro bronchiale e in caso di tosse.

    Decotto di alloro

    Il decotto di alloro si ottiene facendo bollire per diversi minuti le foglie in acqua in un pentolino, ottenendo in questo modo un concentrato molto forte. Agisce positivamente sull’apparato gastro-intestinale e allevia i dolori muscolari.

    Olio essenziale di alloro

    Anche se non è un vero e proprio infuso, cogliamo l’occasione per parlare anche delle proprietà benefiche dell’olio essenziale di alloro, che aiuta a curare l’artrite ed il mal di testa.

    Infine un video specialistico del Dr Ivo Bianchi che ci parla delle eccellenti proprietà dell’alloro per ciò che riguarda la cura del fegato.