Ottobre dieta d’autunno: i dieci cibi della salute

    Ottobre dieta d’autunno: i dieci cibi della salute

    Dieta di ottobre i dieci cibi della salute

    Ottobre, autunno: bisogno di rimettersi in forma? Necessità di perdere qualche chilo di troppo accumulato in estate e che ancora non siete riusciti ad eliminare?

    La soluzione per voi è a portata di mano e ve la offre Madre Natura. Per restare in forma senza sottoporsi a rigidi regimi alimentari e fare grosse rinunce cibarsi ogni giorno di frutta e verdura di stagione.

    Potrebbe interessarti anche —> Rimedi naturali con il Melograno: quante virtù benefiche per l’organismo!

    Nello specifico, ci sono 10 ‘super-alimenti’ che la stagione autunnale vi offre e che non dovrebbero mai mancare dalla vostra tavola; ad affermarlo sono vari esperti di nutrizione americani, che hanno reso noti alcuni consigli per restare in forma e in salute.

    Ecco il prezioso elenco:

    • Pere;
    • Zucca;
    • Cavolfiore;
    • Broccoli;
    • Cavoletti di Bruxelles;
    • Rape;
    • Melograno;
    • Mele;
    • Zucchine;
    • Butternut squash (un incrocio tra zucchine e zucche)-

    Cibi salutari che purificano l’organismo dopo l’estate e lo fortificano per affrontare l’inverno. Sì quindi alla zucca, il cavolfiore e le rape e melograni, alimenti ricchi di vitamine che fungono da integratori alimentari veri e propri.

    Lainey Younkin, fondatrice della ‘Younkin Nutrition’ di Boston, consiglia anche i cavoletti di Bruxelles, tutti i tipi di zucca – dalla zucca invernale a quella che negli Usa si chiamata ‘butternut squash’- le rape e le pere.

    ”Cavoletti di bruxelles,broccoli e cavolfiori sono densissimi di sostanze anticancerose e andrebbero assunti regolarmente. Le zucche hanno il 200% del fabbisogno quotidiano di vitamina A e sono piene di potassio e vitamina C”

    Anche le mele, ricche di vitamine C e fibre, e le pere, cariche potassio, si sposano benissimo con le insalate autunnali, consiglia l’esperta.

    Susan Bowerman, direttrice di Worldwide Nutrition Education e Training per Herbalife, suggerisce anche il consumo di melagrana, un frutto ricco di antiossidanti, vitamina A e potassio – e di rape, fonte di acido folico e vitamina C. E le zucchine? Irrinunciabili per mangiare sano e mantenersi in forma: gli esperti consigliano di mangiarle cotte o crude, magari ‘tagliate’ a forma di spaghettini da sostituire alla pasta vera e propria, e di gustare anche la tipologia americana butternut squash, un incrocio tra zucchine e zucche, con la polpa arancione.