Sistemi naturali per rallentare la ricrescita dei peli

    Sistemi naturali per rallentare la ricrescita dei peli

    Sistemi naturali per rallentare la ricrescita dei peli

    I peli superflui sono un problema che affligge moltissime donne e negli ultimi tempi questa condizione è diventata fastidiosa anche per gli uomini. Ovviamente la depilazione non è solo un fattore estetico, in alcuni sport l’assenza dei peli è funzionale al risultato, come nel caso del nuoto. Se non abbiamo voglia o tempo di recarci dall’estetista e vogliamo limitare la ricrescita dei peli, esistono molti metodi naturali che possono risultare efficaci nel contrastare questo tipo di problema. Eccone alcuni da tenere a mente.

    Rallentare la ricrescita dei peli

    Papaina

    La papaina è un enzima che si può ricavare dal succo di Papaya. Questa sostanza possiede molte proprietà benefiche per il nostro organismo ed è un ottimo integratore naturale. Consumare regolarmente succo di Papaya può aiutare a contrastare la ricrescita dei peli

    Tè alla menta

    Il tè alla menta non è solo un buon rimedio naturale per i malanni invernali, ma può diventare molto utile anche contro la ricrescita dei peli. Bisogna berne almeno due tazze al giorno in quanto la bevanda è in grado di diminuire i valori di testosterone.

    Ceretta e ghiaccio

    Come tutti sappiamo, uno dei metodi più efficaci per ottenere una depilazione perfetta, anche se dolorosa, è la ceretta. Durante la post-epilazione, però, se utilizziamo un impacco a base di ghiaccio da applicare sulla zona interessata, sarà possibile avere un effetto vasocostrittore che rallenta la ricrescita dei peli. Inoltre, il ghiaccio diminuisce la sensazione di dolore ed evita gli arrossamenti e le irritazioni.

    Lo scrub

    Basta dello zucchero e alcune gocce di olio essenziale per produrre un impacco da utilizzare sulla pelle per effettuare lo scrub. In questo modo, oltre a mantenere pulita la cute dalla pelle morta e da possibili infezioni, potrete rallentare e inibire la ricrescita dei peli. Bisogna, però, ricordarsi di farlo a intervalli regolari per poter beneficiare di questi effetti a lungo termine.

    La soia

    Per contrastare la ricrescita dei peli è possibile consumare alimenti contenenti la soia. Questo alimenti, infatti, molto presente nella cucina cinese, si è dimostrato un valido alleato contro la ricrescita dei peli e, più in generale, i peli superflui. Latte di soia, germogli di soia e tofu sono tutti alimenti che possono aiutarci a raggiungere lo scopo. Sappiamo, infatti, che la soia è ricca di fitoestrogeni, estrogeni vegetali che rallentano la produzione di testosterone, un ormone responsabile di molti disturbi e problemi soprattutto a carico della pelle, come l’acne e i brufoli.

    * Il contenuto riportato è di carattere orientativo a fini informativi: non sostituisce diagnosi e trattamenti medici. Non deve essere utilizzato per prendere decisioni in merito ad assunzione o sospensione di terapie farmacologiche e non può sostituire il parere di un professionista afferente a qualsiasi disciplina medico scientifica autorizzata.